guerra
iStock
guerra
Lifestyle

Terza guerra mondiale, 5 libri per riflettere

Stiamo per entrare in un nuovo conflitto globale? O forse è già iniziato? Ecco alcuni consigli di lettura per chiarirsi le idee

'È scoppiata la terza guerra mondiale? Le democrazie tra pacifismo e difesa', di Mario Pirani

mario-pirani Mario Pirani Mida / Ansa

Un libro ancora molto attuale, nonostante abbia già dieci anni di vita. Il giornalista Mario Pirani (scomparso lo scorso aprile) propone una rilettura globale dei conflitti più recenti, partendo dall’aggressiva e unilaterale politica estera statunitense nel teatro iracheno. L’accento è posto sul fatto che gli strumenti della diplomazia, del dialogo e della politica appaiono sempre più impotenti, in un mondo che sembra vivere una sorta di guerra permanente.

È scoppiata la terza guerra mondiale? Le democrazie tra pacifismo e difesa
di Mario Pirani
(Mondadori)
302 pagine

Compra il libro

'Guerre contemporanee. Dal 1945 a oggi', di Nicola Labanca

guerre-contemporanee-dal-1945-a-oggi Guerre contemporanee. Dal 1945 a oggi Giunti

Le modalità dei conflitti armati dopo la Seconda guerra mondiale hanno assunto nuove forme e tempi, grazie soprattutto alla grande minaccia dello scontro nucleare. E anche dopo il crollo dell’Unione Sovietica si sono registrate ulteriori evoluzioni legate agli eventi bellici, soprattutto con l’entrata in scena del terrorismo transnazionale. Attraverso questo volume è possibile assumere in modo esauriente un quadro storico completo di questi processi, in grado di fornire gli strumenti necessari per comprendere i conflitti dei nostri giorni.

Guerre contemporanee. Dal 1945 a oggi
di Nicola Labanca
(Giunti Editore)
288

Compra il libro

'Il Califfo e l’Ayatollah. Assedio al nostro mondo', di Fiamma Nirenstein

ayatollah-khamenei L'Ayatollah Khamenei Mida / Ansa

Per anni corrispondente dal Medio Oriente per diverse testate, la giornalista e scrittrice Fiamma Nirenstein propone una sua personale e puntuale panoramica delle principali e più grandi minacce al mondo occidentale: l’ISIS di Al-Baghdadi e l’Iran dell’Ayatollah Khamenei. La sua analisi ruota attorno ad alcuni interrogativi importanti, come, per esempio, quanto l’Europa debba sentirsi minacciata e se è davvero in grado di difendersi.

Il Califfo e l’Ayatollah. Assedio al nostro mondo
di Fiamma Nirenstein
(Mondadori)
135 pagine

Compra il libro 

'Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale. Il futuro geopolitico del pianeta', di Samuel P. Huntington

lo-scontro-delle-civilta Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale Garzanti

Il famoso politologo statunitense P. Huntington proponeva quindici anni fa questo saggio di grande respiro. Vi si può trovare trovare un’attenta analisi sugli scenari politici e culturali che si stanno confrontando, anche molto duramente, a livello globale. Da un lato gli Stati Uniti, portabandiera del modello occidentale, e dall’altro l’Asia e le economie emergenti. La domanda chiave è la seguente: nella corsa alla supremazia mondiale, è più pesante il ruolo delle armi o del denaro?

Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale. Il futuro geopolitico del pianeta
di Samuel P. Huntington
(Garzanti Libri)
502 pagine

Compra il libro - Scarica l'ebook

'La guerra globale', di Carlo Galli

guerra iStock

Il professor Carlo Galli è uno dei più autorevoli storici italiani. In questo libro offre, partendo dai fatti dell’11 settembre, una originale lettura della natura e delle caratteristiche dei conflitti dell’era della globalizzazione, riflettendo al contempo sulla grande complessità delle dinamiche politiche, economiche e sociali del nostro presente.

La guerra globale
di Carlo Galli
(Laterza)
106 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti