Paolo Sorrentino girerà una serie tv con Jude Law
Olycom
Paolo Sorrentino girerà una serie tv con Jude Law
Televisione

Paolo Sorrentino girerà una serie tv con Jude Law

Si intitola The Young Pope, parla di un Papa immaginario ed è prodotta da Sky, Hbo e Canal +. A breve partiranno le riprese

Dopo l'Oscar per La grande bellezza e il trionfo a Cannes con Youth, Paolo Sorrentino è pronto per la sua prima serie tv made in Usa: si intitolerà The Young Pope e il protagonista sarà Jude Law nei panni di un Papa… immaginario.

Di cosa parla
The Young Pope racconta l’inizio del pontificato di Pio XIII, al secolo Lenny Belardo (Jude Law): "un personaggio - si legge sul comunicato di Sky - complesso e contraddittorio, conservatore nelle sue scelte da rasentare l’oscurantismo ma allo stesso tempo straordinariamente pieno di attenzione e compassione per i più deboli. Un uomo di potere, che caparbiamente resiste a coloro che corteggiano il Vaticano, senza il timore di perdere consensi. Nelle 8 puntate Belardo si troverà a confrontarsi con l’abbandono degli affetti personali e con la costante paura di essere abbandonato anche dal suo Dio. Un uomo che, tuttavia, non ha paura di farsi carico della millenaria missione di difendere proprio quello stesso Dio e il mondo che esso rappresenta".

Lo script
Sorrentino già è all'opera sulla sceneggiatura assieme ai fedelissimi Tony Grisoni, Umberto Contarello e Stefano Rulli. Si tratta di scrivere la vita di un Papa immaginario: Pio XIII infatti nella storia vaticana non esiste. L'ultimo Pio della chiesa è Pio XII, il cui pontificato è durato fino al 1958. Il che fa pensare che la vicenda di Pio XIII sarà contemporanea.

Prodotta da Wildside e Haut et Court TV, The Young Pope vede in campo Sky, la potente HBO (I Sopranos, True Detective) e la francese Canal +. Il primo ciak è previsto già la prossima estate, con l'arrivo della serie in tv nella primavera del 2016. Location scelta per le riprese l'Italia naturalmente, ma anche gli Usa, l'Africa e Porto Rico.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti