Netflix
Televisione

Luke Cage: video e cose da sapere sulla nuova serie Marvel

Dopo Daredevil e Jessica Jones, Netflix punta sul suo primo supereroe afroamericano. Con una colonna sonora da urlo

Dopo Daredevil e Jessica Jones, Netflix sforna un altro supereroe Marvel: è Luke Cage, le cui origini risalgono al 1972. Nella versione tv, prodotta da Cheo Hodari Coker, Cage ha il volto di Mike Colter.

Che cosa vedremo
Rimasto vittima di un sabotaggio durante un esperimento, Luke Cage (Mike Colter) acquisisce una forza sovrumana e una pelle impenetrabile. Fuggiasco, cerca di ricostruirsi una vita a New York nel quartiere di Harlem. Ben presto, però, è costretto a uscire dall'ombra per difendere il cuore della sua città e deve affrontare il passato che cercava di cancellare.

Il cast
Mike Colter nei panni di Luke Cage npn è una sorpresa: aveva già interpretato Cage in Marvel Jessica Jones. Con lui sul set, Mahershala Ali (4400), Simone Missick (Scandal, Wayward Pines), Theo Rossi (Sons of Anarchy).

Da sapere
Luke Cage rappresenta la prima volta di un supereroe afro-americano con una serie tutta sua. Il produttore esecutivo Cheo Hodari Coker dice che il personaggio, creato nel 1972, è oggi particolarmente attuale: “Non ci sono molti supereroi afro-americani. E io sono un suo fan da tempi non sospetti: leggo i suoi fumetti da quando avevo 8 anni”. Nella serie un ruolo importante ce l’avrà la musica, anche per il passato di Coker, che prima di darsi alla tv faceva il giornalista musicale per la rivista Vibe.

Che cosa hanno scritto
«La formula dei supereroi di Netflix ha funzionato bene, e qui dimostra ancora una volta il suo successo. Ma a suo vantaggio, va detto che Luke Cage è diverso rispetto ai suoi predecessori». (Terry Terrones, Colorado Springs Gazette)

Il trailer

Ti potrebbe piacere anche