Lodge 49: si ride e si riflette nella nuova serie cult di Amazon
Amazon
Lodge 49: si ride e si riflette nella nuova serie cult di Amazon
Televisione

Lodge 49: si ride e si riflette nella nuova serie cult di Amazon

Un surfista sfortunato ma profondamente ottimista: ecco il nuovo antieroe della tv da tenere d'occhio

Dopo The Terror e Dietland, il 7 agosto arriva su Amazon Prime Video in Italia anche l'ultimissima serie “cult" di AMC, Lodge 49: una fiaba (moderna) ambientata sulle spiagge della California. Protagonista, indovinate un po’, un surfista. Ma dietro le apparenze…

Che cosa vedremo in Lodge 49
Long Beach, California. Dud (Wyatt Russell), è un ex-surfista che deve affrontare la morte del padre e il fallimento dell'azienda di famiglia. Si ritrova così alla porta di una malmessa confraternita dove un venditore di attrezzatura idraulica di mezza età e guida suprema dell'ordine, Ernie (Brent Jennings), lo accoglie in un mondo fatto di birre, cameratismo e la promessa di scoprire misteri alchemici che potrebbero riportare Dud alla sua vita idilliaca di prima. Ad aiutare il nostro nell’impresa il suo inguaribile ottimismo “californiano”.

Il trailer

Che cosa hanno scritto
«Lodge 49 è una deliziosa piccola serie, meravigliosamente scritto con un cast profondo e capace (David Pasquesi) e un benvenuto senso dell’umorismo, anche un po’ dark. Usa Long Beach e l'oceano stesso come personaggi; affronta l'età, la filosofia, i sogni (entrambi falliti e ancora da realizzare), il capitalismo, la speranza e il capriccio in modi inediti per le serie tv» (The Hollywood Reporter, Tim Goodman).

«La vera attrazione sono l'atmosfera (impreziosita da una bella colonna sonora di oscurità surf-rock e tracce finto-retrò contemporanee), l'umorismo impassibile e la chimica tra un cast d'assi» (James Poniewozik, The New York Times).

Lodge 49: le foto

Amazon
Ti potrebbe piacere anche

I più letti