Grande Fratello 13: tensione tra Chicca e Andrea, Mia attacca Modestina
Televisione

Grande Fratello 13: tensione tra Chicca e Andrea, Mia attacca Modestina

Il post nomination agita ancora Michele, che se la prende con Andrea. Le docce hot di Veronica scaldano l'atmosfera della Casa

Cominciano a delinearsi le prime strategie e soprattutto i primi intrighi di questa tredicesima edizione del Grande Fratello. Al centro di tutto, come da copione, nomination e dinamiche di coppia. La prima, pare già al capolinea ancora prima di formarsi: Andrea e Chicca sono infatti protagonisti di un confronto piuttosto acceso che si protrae da giorni. Lui l'accusa di fare la "gatta morta", lei di essersi allontanato senza motivo. Ma la sintesi giusta la trova Giovanni: "Andrea è un po' il galletto nel pollaio". Come andrà a finire? Vedremo. Intanto il bolognese si busca le rimostranze di Michele, che non ha affatto gradito di essere stato nominato e gioca di sponda con Mirco dicendolo senza mezzi termini: "Andrea è falso". La Casa ha intanto eletto la sua bambola sexy: è Veronica, l'ex assistente di Franco Trentalance a Lucignolo, che scalda l'atmosfera con le sue docce hot. Ecco il meglio (e il peggio) degli ultimi giorni.

(Video Mediaset)

CHICCA/1. La storia tra Andrea e Chicca è già al capolinea ancora prima di cominciare. Durante la puntata serale di lunedì, il Grande Fratello si era divertito a stuzzicare i due ragazzi, che a distanza si erano piaciuti: dopo pochi giorni però Andrea si è fatto un’idea precisa dell’impiegata di banca milanese. “Io sono molto naturale e a me questi atteggiamenti da gattone non sono mai piaciuti”, dice che parlando con Greta: in soldoni, accusa Chicca di essere un po’ una “gatta morta”. “Sembra quasi che ci voglia stuzzicare: io faccio un passo indietro perché non mi attira come donna facendo questo gioco”.

I più letti

avatar-icon

Francesco Canino