Fashion Style, al via il talent di La5 dedicato alla moda
(Ansa)
Fashion Style, al via il talent di La5 dedicato alla moda
Televisione

Fashion Style, al via il talent di La5 dedicato alla moda

Al via da martedì 11 novembre in prima serata su La5 il primo talent italiano dedicato alla moda. Con la partnership del magazine TuStyle

Sono più di mille le candidature arrivare per partecipare a Fashion Style, il nuovo show di La5 in onda dell’11 novembre condotto da Chiara Francini. Sedici giovani provenienti dalle scuole di moda più importanti d’Italia si sfideranno in una gara lunga otto puntate per arrivare alla vittoria finale e diventare i nuovi volti della moda di domani. A valutare il loro lavoro, una giuria davvero speciale. 

TRE GIURATI D’ECCEZIONE. Ognuno dei quattro team creativi in gara sarà composto da uno stilista, una modella, un make-up artist e un hair stylist. A giudicarli ci penseranno due star del piccolo schermo, cioè Silvia Toffanin e Alessia Marcuzzi, e il giornalista Cesare Cunaccia: il format è un prodotto italiano – del resto la moda è uno dei settori nei quali il nostro paese continua ad eccellere – targato Colorado Film. “Sono molto felice di fare questo programma perché, come testimonia il mio blog, sono una grande appassionata di moda”, ha confessato ieri Alessia Marcuzzi nel corso della conferenza stampa di presentazione: il fashion designer della squadra vincitrice, creerà tra l'altro l’abito che la conduttrice indosserà alla finale del Grande Fratello. “Ho accettato subito, anche se non sono una tecnica del settore – ha raccontato invece Silvia Toffanin – Noterete però che sono più severa e schietta del solito”. E proprio di una Toffanin inedita ha parlato anche il terzo giudice, Cesare Cunaccia, giornalista esperto di moda e di arte. C’è grande curiosità poi per la conduzione di Chiara Francini, attrice prestata alla tivù, che di recente ha condotto con Fabio Canino il programma comico di Rai Due, Aggratis.

IL MECCANISMO DELLO SHOW. Le prime quattro puntate saranno incentrare sulla selezione dei concorrenti che andranno a formare i diversi team. Nelle successive quattro, ci sarà la vera e propria competizione a squadre attraverso prove legate alle singole professionalità. A valutare le proposte e stabilire l’esito delle prove saranno i tre giurati affiancati a rotazione da una personalità del mondo della moda. L’obiettivo finale? La preparazione di una vera sfilata di una “capsule collection”. In palio per ogni concorrente della squadra vincente ci sarà una concreta opportunità per entrare nel mondo della moda e del fashion. Ma non è tutto: il fashion designer della squadra vincitrice farà uno stage presso l’ufficio stile Morellato.

PARTNER FASHION. Il partner del talent di La5 dedicato alla moda è il magazine Mondadori TuStyle : il settimanale di moda, shopping e attualità diretto da Marina Bigi, dopo aver seguito i casting del programma, ha ideato una delle sfide che i concorrenti dovranno superare. Durante la "prova TuStyle", gli aspiranti vincitori dovranno reinterpretare, con la supervisione del caporedattore moda Carlotta Marioni, un servizio moda del giornale. TuStyle accompagnerà il lavoro dei concorrenti anche nelle fasi day-time, in cui le squadre di Fashion Style si cimenteranno con tutorial di moda e beauty. Per il gran finale, TuStyle offrirà uno dei premi in palio: un servizio realizzato dalla redazione moda del settimanale con la collaborazione dei vincitori, che sarà pubblicato sulle pagine del magazine.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti