"Breaking Bad - The Movie", ecco come la serie tv diventa un film
AMC
"Breaking Bad - The Movie", ecco come la serie tv diventa un film
Televisione

"Breaking Bad - The Movie", ecco come la serie tv diventa un film

In Rete due fan hanno montato un lungometraggio trasformando gli episodi della serie in una pellicola di due ore

Cinque stagioni per un totale di 62 episodi che hanno contribuito a scrivere una pagina della storia della televisione contemporanea. E' la summa di Breaking bad, la serie tv culto di Vince Gilligan finita nel Guinness World Record per la migliore valutazione di tutti i tempi.

Vederla o rivederla tutta è però impegnativo. Per questo i due registi francesi Lucas Stoll e Gaylor Morestin, grandi fan di Breaking bad, hanno deciso di creare una sorta di "bigino" dell'intera saga.

Come è nato Breaking Bad - The Movie

Lavorando di taglio e cesello i due registi hanno trasformato i 62 episodi in un film di due ore e sette minuti che permette di ripercorrere le vicende del professor Walter White nelle cinque stagioni andate in onda al 2008 al 2013.

Il progetto, chiamato Breaking Bad - The Movie è stato pubblicato sulla rivista francese Clique ed è stato poi postato su Vimeo e pare si tratti di un buon lavoro: rispettoso degli intrecci, della trama e dei personaggi principali.

Per chi si è perso la serie è una buona occasione per colmare la lacuna, mentre per i fan più accaniti è la possibilità di rivivere in due ore vicende seguite per cinque intere stagioni.


Kevin Winter/Getty Images

Bryan Cranston, migliore attore in una serie tv drammatica per la sua interpretazione in Breaking Bad, 12 gennaio 2014, Beverly Hills, California.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti