Braccialetti Rossi 3
Braccialetti Rossi 3
Televisione

Braccialetti Rossi 3: la notte più lunga per Bobo e i ragazzi

Dopo la morte di Nina, il ragazzo si sottopone finalmente al trapianto di cuore. Flam intanto si toglie le bende

Dopo la morte di Nina, il graffio sul cuore dei protagonisti di Braccialetti Rossi 3 pare insanabile. Ma se c'è una cosa che la serie di Rai Uno ha insegnato ai suoi telespettatori sin dalla prima puntata, è che anche dietro il più drammatico dei risvolti c'è la possibilità di intravedere una luce positiva. Così la morte di uno dei personaggi più amati dai fan della fiction, si tramuta in qualcosa di insperato che trasformerà completamente un'altra vita. 

Braccialetti Rossi 3, Bobo e il difficile trapianto
Nina (Denise Tantucci) per cercare di salvare Cris (Aurora Ruffino) si è tuffata in acqua ma ha battuto la testa contro una roccia e questo ha provocato una grave emorragia cerebrale. La ragazza però ha potuto salutare il mondo con un sorriso felice perché, grazie a Davide (Mirko Trovato), è riuscita a realizzare un ultimo importante desiderio, quello che ancora la teneva in vita nonostante la malattia continuasse a progredire: i genitori, ancora increduli e affranti dal dolore, decidono infatti di assecondare le volontà della figlia e donano il suo cuore a Bobo (Nicolò Bertonelli). Così inizia la notte più lunga per i Braccialetti e per il ragazzo, che si prepara a sottoporsi al trapianto: l'operazione è rischiossima, ai limiti dell’impossibile, ma il cardiologo Piero Baratti (Giorgio Marchesi) decide ugualmente di affrontarla con coraggio senza conoscere l'esito finale.

Flam toglie le bende, Leo corre verso la verità
Forse per un presentimento di quanto stava accadendo a Nina, la piccola Flam (Cloe Romagnoli) non ha avuto il coraggio di togliersi le bende dopo l'ennesimo intervento per curare definitivamente i suoi occhi malati: nella settima puntata di Braccialetti Rossi 3, dovrà però affrontare la verità e scoprire se finalmente può vedere o se vivrà per sempre nel buio. E poi c'è tutto il capitolo che riguarda Leo (Carmine Buschini): la malattia incalza e lui deve correre verso la verità perché non ha più tempo da perdere. Il ragazzo decide di così andare fino in fondo per voltare pagina e metabolizzare i dolorosi segreti del suo passato. Chi è davvero l’uomo misterioso che incontrato sulla tomba di sua madre? 

Ufficio Stampa
Denise Tantucci (Nina)
Ti potrebbe piacere anche

I più letti