Il tocco dello chef, in cucina con Cannavacciuolo
Ufficio Stampa
Il tocco dello chef, in cucina con Cannavacciuolo
Televisione

Il tocco dello chef, in cucina con Cannavacciuolo

Venti episodi per venti ricette, fino al menù ideato per il giorno di Natale

In attesa della terza serie di Cucine da incubo Italia, Antonino Cannavacciuolo riparte da Il tocco dello chef. Il cuoco bistellato di Villa Crespi, sul Lago d'Orta, si trasforma in insegnante d'eccezione e torna su Fox Italia con un nuovo progetto, in onda dal 17 novembre alle 19.50, dal lunedì al venerdì. Venti ricette d'autore e tanti segreti per scoprire i lati inediti dello chef più amato della tivù.

In cucina a Villa Crespi

I foodies sono avvertiti. Il tocco dello chef sarà un'occasione speciale per entrare nelle cucine di Villa Crespi e vedere come lavora Antonino Cannavacciuolo: dagli antipasti ai dessert, passando per primi e secondi, il pubblico scoprirà come nascono venti ricette e come il suo tocco le rende uniche. All'opera con lo chef ci sarà Pasquale Laera - già visto a Cucine da Incubo - e il resto della brigata composta da Simone Corbo, Vincenzo Manicone, Andrea Napolitano e il pasticciere Kim Kyun Doon, sempre pronti a schivare le mitologiche “pacche” dello chef.

Il menù di Natale

Ma non è tutto, perché Antonino Cannavacciuolo ha pensato ad un "regalo" per i suoi fans, ovvero cinque ricette natalizie, in onda dall’8 al 12 dicembre. Per l’ultima settimana, lo chef ha infatti proporrà un menù completo per il giorno di Natale composto da: gamberi di Sicilia, salsa al tuorlo d’uovo, cipollotti e caviale come antipasto, poi un risotto con vongole e limone, come secondo anguilla in tempura e baccalà alla pizzaiola e per finire rocher di ricotta. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti