Amici 13, Giacomo e Miriam sono i primi eliminati
(Ufficio Stampa)
Amici 13, Giacomo e Miriam sono i primi eliminati
Televisione

Amici 13, Giacomo e Miriam sono i primi eliminati

Ospiti della prima puntata Checco Zalone, Anastacia, Renato Zero, Fiorella Mannoia e il premio Oscar Matthew McConaughey

Si è chiusa in parità tra la Squadra Blu e quella Bianca la prima puntata della tredicesima edizione di Amici. I due eliminati sono infatti il ballerino Giacomo e la cantante Miriam, i primi a dover abbandonare il sogno di vincere il talent di Maria De Filippi, che per la première ha puntato sui grandi ospiti: da Checco Zalone al premio Oscar Matthew McConaughey, passando per Renato Zero e Anastacia, ce n’era davvero per tutti i gusti. Ecco i momenti più belli della prima puntata della fase serale.

ZALONE SUPERSTAR. Può piacere o meno, ma Checco Zalone è davvero strepitoso. Prima legge una finta lettera scritta alla De Filippi vent’anni fa, poi si siede al pianoforte per una versione inedita di Angela, in cui ironizza sul mondo defilippiano (da Costantino a Gianni Sperti passando per Tina Cipollari, ne ha per tutti). Poi saluta la giurata Ferilli: “Volevo ringraziare Sabrina che ha riportato il sole nella mia adolescenza. Io un giorno vincerò l’Oscar e nel cemento di Hollywood imprimerò un pezzo di te: ti vendicherò”. Infine chiede alla conduttrice di sostenere un provino, parodiando Toni Servillo ne La grande bellezza. “Il prossimo film sarà con me e Maria. Se facciamo un film io e te non c’è bisogno della Finanziaria, sono tre punti di Pil”.

 

DEBORAH, CAVALLO DI RAZZA. Uno dei momenti più belli della puntata? Senza dubbi il duetto tra Deborah e Anastacia, sulle note di I’m Outta love. Roba da pelle d’oca, tanto per usare un’espressione ultra abusata. La cantante della squadra bianca tiene il palco e si confronta con la super star senza imbarazzi: è la siciliana una degli avversari forti da battere in quest’edizione.

 

PEPARINI, CHE SHOW. Giuliano Peparini, il direttore artistico dello show, si conferma un genio dello spettacolo: le strepitose coreografie e le intuizioni grandiose, regalano allo show di Canale 5 il sapore degli indimenticabili varietà del passato, ma in chiave 2.0. 

I CINQUE SENSI DI MCCONAUGHEY. Divertente l’intervista della De Filippi a Matthew McConaughey. La conduttrice gioca sui "cinque sensi" anziché proporre le solite domande. Si parte dal gusto, con il pollo alla birra che a quanto pare è il piatto forte dell’attore, per poi passare all’olfatto: “Il profumo che mi fa dire di essere a casa? Il mix agrumi e oceano del giardino di casa mia”. L’attore racconta dell’emozione di quando tiene per mano i figli, della passione per i viaggi (anche in solitaria). “Dopo un’intervista che gli è piaciuta, ha massaggiato i piedi alla persona che glie l’aveva fatta: a me però non li ha massaggiati - ironizza la conduttrice - Non vorrei mai dire di essermi fatta massaggiare i piedi da un premio Oscar, ma l’ho trovata una cosa divertente, qua in Italia non lo faremo mai”.

 

GLI ELIMINATI. Il primo eliminato è Giacomo. “Non l’ho visto esibirsi e non è nel mio genere”, spiega Moreno Donadoni (coach dei Bianchi) proponendo l’eliminazione del ragazzo dei blu. I concorrenti della squadra bianca puntano invece compatti su Danny, mentre i prof ripiegano su Sara: Miguel Bosè salva Denny, che rientra in gioco, poi tocca i professori dei blu scegliere chi eliminare. Tra Sara e Giacomo, esce il ballerino. Nella seconda manche invece, Bosè propone Miriam ma i ragazzi dei Bianchi optano per Lorenzo e i prof per Paolo. “Per la versatilità, decido di salvare Lorenzo”, spiega Moreno: i professori dei Bianchi salvano Paolo, dunque Miriam è la seconda eliminata della prima puntata (ma il pubblico fischia la scelta). 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti