Zenga presenta la nuova Sampdoria: "Squadra di qualità, vogliamo stupire"
Tiziano Foto Ottica
Zenga presenta la nuova Sampdoria: "Squadra di qualità, vogliamo stupire"
Sport

Zenga presenta la nuova Sampdoria: "Squadra di qualità, vogliamo stupire"

Iniziata la seconda parte del ritiro a Pinzolo. Il 30 luglio già in campo per l'Europa League, si giocherà all'Olimpico di Torino

"Siamo convinti di essere pronti per il 30 luglio, altrimenti non saremmo andati al ritiro l'1 luglio". Parola di Walter Zenga, neo tecnico della Sampdoria che ha iniziato la seconda parte della preparazione nel ritiro di Pinzolo. Nel mirino c'è il terzo turno eliminatorio d'Europa League, partita che la Sampdoria giocherà allo stadio Olimpico di Torino per l'indisponibilità di Marassi. Ai microfoni di Sky Sport il tecnico della Sampdoria ha fatto un bilancio della prima parte del ritiro blucerchiato a Ponte di Legno: "sarebbe stato perfetto se non ci fossero stati piccoli problemi per Correa e Puggioni. Chi mi ha sorpreso? Nessuno, è un gruppo forte di per sé, vista la passata stagione da protagonista, i nuovi si sono inseriti molto bene e i giovani hanno fatto una prima parte di ritiro molto interessante".

Zenga si è soffermato sul nuovo acquisto Fernando, brasiliano classe 1993 che arriva dallo Shakthar: "Porta qualità e una mentalità vincente. Mentalità vincente non vuol dire vincere le partite ma dimostrarsi un professionista che cerca di migliorarsi". Un cenno anche al mercato: "Dovremo portare la rosa 25 a giocatori, vediamo, oggi come oggi è difficile per un allenatore al 15 luglio dire di essere soddisfatto al 100%. Noi comunque vogliamo tenere tutti e fare grande campionato. Vogliamo stupire e fare bene".

ANSA/LUCA ZENNARO
Walter Zenga al suo arrivo al Santuario Mariano della Guardia lo scorso 30 giugno prima della partenza verso Ponte di Legno
Ti potrebbe piacere anche

I più letti