Guida al Gp Canada: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti
Getty Images Sport
Guida al Gp Canada: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti
Sport

Guida al Gp Canada: orari tv Sky e Rai, quote scommesse, precedenti

Sulla pista di Montreal, la Ferrari presenterà il terzo motore della stagione. Sarà sufficiente a colmare il gap con la Mercedes?

Tre di tre. Sulla pista di Montreal, circuito amico della Ferrari per ragioni di memoria e di traguardi (da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, campioni in rosso con la tragedia nel dna), la scuderia di Maranello presenterà il terzo motore della stagione dopo appena sei gare. Per accorciare la distanza dalla Mercedes in termini di velocità e di prestazioni. Per non perdere il contatto con le Frecce d'argento a tre gare dal giro di boa del campionato. L'evoluzione della power-unit costerà alla Ferrari tre gettoni di sviluppo sui dieci ancora disponibili. Scelta obbligata, quasi necessaria per non riporre la speranza in un cassetto. Piano con gli entusiasmi, non sarà subito festa. “Non aspettatevi miracoli da un giorno all'altro”, spiega Sebastian Vettel, che a Montreal ha vinto soltanto una volta (2013) e l'anno scorso ha incassato il primo vero uppercut da parte del suo ex compagno di squadra Daniel Ricciardo, l'unico nel 2014 a sottrarre il gradino più alto del podio alla Mercedes. La casa di Stoccarda è la favorita numero uno anche in Canada, dove girerà con un nuovo motore (il 2°) e continuerà a lasciare carta bianca a Lewis Hamilton, reduce dalla delusione grande così targata Montecarlo, e Nico Rosberg, che dopo le due vittorie di fila si trova soltanto a dieci punti di distanza dal compagno di squadra.

La pista

I numeri del Circuit Gilles Villeneuve

Primo gran premio: 1978
Lunghezza tracciato: 4,361 Km
Giri previsti: 70
Distanza complessiva: 305,27 Km
Giro record: 1:13.622, stabilito da Rubens Barrichello nel 2002

L'albo d'oro del Gp di Canada

Il podio nelle ultime 3 edizioni

2014: 1° Ricciardo (Red Bull), 2° Rosberg (Mercedes), 3° Vettel (Red Bull). Pole: Rosberg. Giro più veloce: Massa (Williams).

2013: 1° Vettel (Red Bull), 2° Alonso (Ferrari), 3° Hamilton (Mercedes). Pole: Vettel. Giro più veloce: Webber (Red Bull).

2012: 1° Hamilton (McLaren), 2° Grosjean (Lotus), 3° Perez (Sauber). Pole: Vettel (Red Bull). Giro più veloce: Vettel.

Vittorie piloti: M. Schumacher 7; Piquet ed Hamilton 3; Ickx, Stewart, Jones e Senna 2.

Pole position pilota: M. Schumacher 7; Piquet, Senna, Hamilton e Vettel 3.

Vittorie costruttori: McLaren 13; Ferrari 11; Williams 7; Brabham 4.

Gp Canada: i numeri dei piloti del mondiale 2015

Vittorie: Hamilton 3; Raikkonen, Alonso, Button, Vettel e Ricciardo 1.

Pole: Hamilton e Vettel 3; Button, Alonso e Rosberg 1.

Giri veloci: Raikkonen 3; Alonso 2; Button, Webber e Massa 1.

Ultima vittoria Ferrari: 2004, Michael Schumacher.

La classifica piloti e costruttori

Piloti
(prime 10 posizioni)
1° Hamilton (Mercedes), 126 punti; 2° Rosberg (Mercedes), 116; 3° Vettel (Ferrari), 98; 4° Raikkonen (Ferrari), 60; 5° Bottas (Williams), 42; 6° Massa (Williams), 39; 7° Ricciardo (Red Bull), 35; 8° Kvjat (Red Bull), 17; 9° Nasr (Sauber) e Grosjean (Lotus), 16.

Costruttori 
(prime 7 posizioni)
1° Mercedes, punti 242; 2° Ferrari, 158; 3° Williams, 81; 4° Red Bull, 52; 5° Sauber, 21; 6° Force India, 17; 7° Lotus, 16.

Le quote bwin

Pole-position
Hamilton 1.45
Rosberg 2.65
Vettel 9.00
Raikkonen 31.00
Bottas 121.00
Massa 151.00

Vittoria gara
Hamilton 1.60
Rosberg 2.75
Vettel 7.00
Raikkonen 18.00
Bottas 101.00
Massa 151.00

Vittoria Mondiale piloti
Hamilton 1.22
Rosberg 4.50
Vettel 12.00
Raikkonen 101.00
Bottas, Ricciardo e Massa 1001.00

Orari e tv

Venerdì

Prove libere 1: diretta alle 16 su Sky Sport F1 Hd; differita alle 20,30 su Rai Sport 1
Prove libere 2: diretta alle 17,30 su Sky Sport F1 Hd; differita alle 0,30 su Rai Sport 1

Sabato

Prove libere 3: diretta alle 16 su Sky Sport F1 Hd; differita alle 22,50 su Rai Sport 1
Qualifiche: diretta alle 19 su Sky Sport F1 Hd; differita alle 23,15 su Rai 2

Domenica

Gara: diretta alle 20 su Sky Sport F1 Hd; differita alle 23 su Rai 2

Ti potrebbe piacere anche

I più letti