Calcio

Inter, rivoluzione sulle fasce: ecco Cèdric Soares

Il portoghese preso dal Southampton per rifare gli esterni. In estate il resto del lavoro di Marotta e Ausilio

inter cedric soares cifre prestito

Parametro Zero

-

L'Inter ha deciso di svoltare sulla fascia, poco convinta del rendimento e delle condizioni fisiche di Vrsaljko il cui riscatto è in forte discussione. Rilevare definitivamente il difensore croato dall'Atletico Madrid costerebbe in estate 17,5 milioni di euro ai nerazzurri che hanno scelto di cautelarsi cominciando una rivoluzione sugli esterni.

Il nome è quello del portoghese classe 1991 Cèdric Soares, in forza al Southampton e preso dalla coppia Marotta-Ausilio con la formula del prestito con diritto di riscatto. Un blitz nel mercato di gennaio per avviare la rifondazione sugli esterni e provare a dare a Spalletti qualche certezza in più in vista della seconda parte della stagione.

Vrsaljko dopo il Mondiale non è più stato lui e nella prima metà ha collezionato meno di mille minuti in campo con ben 8 partite saltate per problemi fisici. Cèdric arriva con un pagamento immediato di 500mila euro e un riscatto fissato a 11 milioni da esercitare eventualmente a giugno.

inter cedric soares cifre prestito

Cèdric Soares con la maglia del Portogallo – Credits: EPA/TIAGO PETINGA

Cèdric Soares, classe 1991, è un laterale destro che come caratteristica ha la capacità di interpretare in maniera proficua sia la fase difensiva che quella offensiva. Da quando è sbarcato in Premier League proveniente dallo Sporting Lisbona è diventato titolare quasi inamovibile del Soputhampton: non una grandissima del campionato, ma comunque una vetrina sufficiente a mettersi in evidenza.

Campione d'Europa nel 2016 con il Portogallo (titolare dagli ottavi di finale in poi), convocato al Mondiale 2018 al posto di Cancelo con discussioni da parte dei tifosi portoghesi. Di lui si loda la capacità di crossare sia col dentro - piede naturale - che con il sinistro. Veloce e dal rendimento affidabile. Nei piani dell'Inter dovrebbe rappresentare un upgrade rispetto a Vrsaljko, sempre in presenza di D'Ambrosio che può essere efficacemente utilizzato su entrambe le fasce.

La formula del prestito dovrebbe rendere possibile l'inserimento nella lista di Europa League senza problemi per il rispetto dei vincoli sottoscritti con la Uefa.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Inter: accordo con Barella per giugno (ma non con il Cagliari)

I nerazzurri trovano l'intesa di 5 anni con il giocatore. Si tratta ora con Giulini che vuole 50mln

Rinnovo Icardi-Inter, accordo vicino

Incontro tra Wanda Nara e Marotta. Accordo sull'ingaggio non sulla clausola rescissoria

Inter e Conte, le ultime notizie sulla trattativa

L'allenatore ex Juventus e Chelsea prima scelta nerazzurra. Offerta presentata

Commenti