Calcio

38a giornata, errori arbitrali: finale senza sbavature

Ultima giornata in cui tutto fila liscio. Ecco i verdetti della stagione: direttori di gara promossi (anche se si può migliorare)

moviola

Giovanni Capuano

-

Finale di stagione senza sbavature per gli arbitri italiani. Il saluto del campionato è andato bene anche se c'erano un paio di incroci pericolosi e da trattare con la massima attenzione. Rocchi e Tagliavento si sono confermati in forma e affidabili in Crotone-Lazio e Roma-Genoa.


La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 37° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Juventus 

96

+5

Roma 

92

+5

Napoli

87

+1

Lazio

67

-3

Atalanta 

66

-6

Fiorentina

62

+2

Inter 

61

-1

Milan 

54

-9

Sassuolo

50

+4

Bologna

47

+6

Torino

47

-6

Chievo

45

+2

Udinese

44

-1

Cagliari

43

-1

Sampdoria

41

-7

Genoa

37

+1

Crotone

36

+2

Palermo

28

+2

Empoli

27

-5

Pescara 

21

+3

© Riproduzione Riservata

Commenti