33a giornata, errori arbitrali: Damato contestato in Sassuolo-Napoli
33a giornata, errori arbitrali: Damato contestato in Sassuolo-Napoli
Sport

33a giornata, errori arbitrali: Damato contestato in Sassuolo-Napoli

Sarri vuole un rigore su Mertens (che ci può stare). Ok il non-mani di Cannavaro

Giornata difficile per gli arbitri italiani, con partite ricche di episodi al limite e le proteste che crescono con l'avvicinarsi della fine del campionato. Il campo più caldo della domenica è stato Sassuolo-Napoli affidata da Messina a Damato. Sarri protesta per un rigore su Mertens che le moviole colgono (anche se non c'è l'unanimità del giudizio). Giusto, invece, non punire nel finale l'intervento di Cannavaro con la testa e non con la mano nel finale.

SERIE A 2016-2017: TUTTI GLI ERRORI ARBITRALI GIORNATA PER GIORNATA

In Fiorentina-Inter dall'andamento folle era da annullare il 5-2 di Babacar in posizione di fuorigioco non colta dall'assistente che indice Valeri in errore. 

In Atalanta-Bologna era netto il fuorigioco di Conti in occasione del vantaggio dei bergamaschi. Anche qui direttore di gara (Russo) tradito dal suo assistente che anche su Petagna prende la decisione al limite di far andare avanti l'azione senza intervenire.

La classifica sintesi delle moviole dei quotidiani italiani 

Ecco comunque come Panorama.it ricostruisce la classifica oggi senza gli errori arbitrali. Vale la tradizionale avvertenza che il parametro preso in considerazione sono le decisioni che avrebbero potuto cambiare concretamente il risultato (rigori non assegnati o che non c'erano, reti annullate o concesse per errore) e che la graduatoria fa riferimento alle moviole dei quotidiani sportivi italiani esprimendo non un valore oggettivo ma una tendenza.

La classifica senza errori arbitrali dopo la 33° giornata

Squadra

Punti

Differenza con la reale

Juventus 

87

+4

Roma 

80

+5

Napoli

72

+1

Lazio

61

-3

Atalanta

57

-6

Fiorentina

57

+2

Inter 

55

-1

Milan 

51

-7

Bologna

41

+6

 Chievo

40

+2

Sassuolo

40

+4

Torino

40

-8

Udinese

40

-3

Sampdoria

38

-7

Cagliari

34

-1

Genoa

31

+1

Empoli

24

-5

Crotone

24

=

Palermo

18

+2

Pescara 

17

+3

tratto da Mediaset Premium
Il fermo immagine che certifica come Cannavaro colpisca il pallone con la testa e non con la mano
Ti potrebbe piacere anche

I più letti