www.letatin.com
Società

Da Victoria Beckham a Gwyneth Paltrow tutte pazze per il Teff

E' antichissima e viene dall'Etiopia l'ormai soprannominata "manna delle star"

Senza glutine, ricco di ferro, calcio e proteine. E’ il Teff, un cerale che viene dalla lontana Etiopia e che ha conquistato donne del jet set internazionale notoriamente fissate con l’alimentazione sana e con la linea. Per i nutrizionisti è un “superfood”, ovvero un cibo con cui si potrebbe sopravvivere senza bisogno di null’altro che acqua.

100 grammi di Teff cotto al vapore contengono 160mg di calcio, 12g di proteine, 185mg di ferro e solo 2,1g di grassi. La sua composizione di amminoacidi è straordinaria: nel Teff sono contenuti tutti e otto gli amminoacidi essenziali per l’uomo.

Nonostante l’evidente valore nutritivo e salutistico, ha varcato i confini dell'Etiopia solo da poco tempo. Sono stati gli scienziati, alla ricerca di un tipo di cereale tollerato anche da celiaci e diabetici, a rendersi conto delle sue potenzialità e a incoraggiarne l’importazione nel vecchio continente e negli Stati Uniti. Per i vegetariani è la soluzione al problema di dover assumere proteine da fonti alternative alla carne: per non parlare degli anemici, che dal Teff traggono ferro e vitamine.

Si deve all’assunzione regolare di Teff, secondo gli scienziati, il successo dei molti famosi atleti e maratoneti Etiopi alle competizioni internazionali. Studi scientifici hanno dimostrato che è particolarmente digeribile, che stimola la flora del colon diventando un deterrente per il diabete.

E’ il più piccolo cereale conosciuto in natura: la grandezza dei suoi chicchi non raggiunge il millimetro di diametro. Con una manciata di semi di Teff si può coltivare un intero campo ed il nome stesso nell’antica lingua parlata in Eritrea già nel 5000ac, l’amarico, significa “perduto” per la facilità con cui i granelli si infilano tra le dita cadendo a terra dalle mani.

Ad Hollywood praticamente non si parla d’altro. Victoria Beckham e Gwyneth Paltrow poi lo stanno consigliando alle loro amiche, dall’ex moglie di Tom Cruise Katie Holmes a Madonna che lo sta inserendo pian piano nel suo piano alimentare. La Paltrow ne ha parlato anche nella sua seguitissima rubrica di cucina.

Un bel risultato per un cereale usato per anni come cibo per animali e che oggi viene venduto a 11 euro a sacchetto da 400g. Il Whole Grains Council, organizzazione di consumatori no profit impegnata nella diffusione di notizie scientifiche sui cereali senza glutine, ha dichiarato che il Teff non perde le sue proprietà nemmeno fermentato e panificato, descrivendolo come ideale per preparare anche pizza, crackers, gallette, grissini, biscotti, muffin e pancake, dolci in genere e persino la birra.

Ti potrebbe piacere anche