Nozze gay
Antoine Antoniol-Getty Images
Nozze gay
Società

Nozze gay: il gesto rivoluzionario di Sam e Jennifer

Le due ragazze si sono sposate a Taiwan dove i matrimoni omosessuali sono vietati e accanto a Jennifer non c'era il padre, ma il suo capo

Jennifer e Sam sono due ragazze di Taiwan e stanno insieme da 11 anni. Un'unione che le giovani hanno voluto consacrare con nozze simboliche (a Taiwan i matrimoni gay non sono ammessi) cui Jennifer avrebbe voluto arrivare accompagnata dal padre.

L'uomo, però, non ha mai accettato l'omosessualità della figlia e le ha negato l'appoggio. La ragazza, in tutta risposta, non si è arresa e ad accompagnarla al simbolico altare dove sono state celebrate le nozze è stato il suo capo, John, che l'ha sostenuta accanto ai colleghi della HSBC Bank di Taiwan.

Il matrimonio tra Jen e Sam per la comunità LGBTQ locale ha un grande valore simbolico e le due ragazze hanno spiegato: "Speriamo di essere d'incoraggiamento a chi voglia seguire il nostro esempio, ma vive nella paura".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti