Life

Oymyakon, come si vive nel villaggio più freddo al mondo

Si trova in Siberia e la temperatura è scesa anche a -71,2° C

01-00265534000005

Eleonora Lorusso

-

Questo inverno passerà forse alla storia per essere uno dei meno rigidi di sempre, con temperature spesso e volentieri tali da sembrare primaverili o quantomeno autunnali: una vera manna per chi non ama il freddo. Ma se siete tra coloro che invece stanno "soffrendo" per la scarsità di neve e ghiaccio, che amano i paesaggi imbiancati e le temperature prossime o al di sotto dello zero (almeno in questa parte dell'anno), ecco il "villaggio dei sogni": si chiama Oymyakon e si trova in Siberia.

Qui la morsa del gelo non molla pressoché mai, tanto che il paese, nel cuore della Russia imbiancata da nevi quasi perenni, si è guadagnato il titolo di "paese più freddo al mondo". Il record è stato raggiunto nel 1924, quando la colonnina di mercurio ha fatto toccare i -71,2° C, la temperatura in assoluto più bassa in una zona abitata. Se pensate che questo sia un posto da lupi, però, vi sbagliate: qui, infatti, vivono circa 800 persone.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Quali sono i Paesi più carnivori al mondo?

Cina ed Europa campioni di maiale, ma se si tratta di manzo l'Argentina non la batte nussuno

Il "folle" viaggio in Europa: 10 Paesi in 30 giorni

Ecco come un americano è riuscito a visitare in tempo record metà Europa (Italia esclusa)

Commenti