La (triste) hit dell'estate di Andrea Diprè (e Sara Tommasi)
Foto da video
La (triste) hit dell'estate di Andrea Diprè (e Sara Tommasi)
Società

La (triste) hit dell'estate di Andrea Diprè (e Sara Tommasi)

Pensavate ci fosse un limite al cattivo gusto? Guardate questo video

Mentre Sara Tommasi sta cercando, per l'ennesima volta, di uscire dai suoi fantasmi di dipendenza e bipolarismo, Andrea Diprè continua ad infierire, da lontano, sulla ragazza.

L'ultima performance, in ordine di tempo, dell'avvocato riguarda un videoclip girato con una "su di giri" Tommasi. Il nome della "canzone" è Nel mio privè, presunta hit dell'estate e inno ai dogmi del cosiddetto dipreismo fatto di droga, prostituzione, notti brave ed eccessi di ogni tipo.


Un video in cui i draghi che si vedono sullo sfondo sono con ogni probabilità quelli che Diprè e coloro che sposano la sua filosofia, vedono al termine di una concitata notte di abusi.

Un picco trash di raro squallore che fa ergere l'avvocato Diprè a priapica rappresentazione del fallimento di ogni etica e buon senso della società contemporanea.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti