oscar 2016
EPA/PAUL BUCK
oscar 2016
Società

Le web bufale della settimana - Ep. 29 -

Le notizie più assurde apparse in Rete negli ultimi 7 giorni

1. Leonardo Di Caprio vuole girare un film su Putin

Leonardo Di Caprio, 2006 L'attore statunitense Leonardo Di Caprio in posa prima della conferenza stampa del film "The Departed" di Martin Scorsese presentato nella sezione Eventi Speciali nella prima edizione del RomeFilmFest, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, 2006. Claudio Onorati/Ansa

Qualche giorno fa alcuni media nazionali avevano riportato la notizia secondo cui Leonardo Di Caprio sarebbe in fase di lavorazione di un biopic che riguarda l'ascesa e la consacrazione di Vladimir Putin in Russia. La fonte citava un magazine russo che aveva di recente intervistato il candidato all'Oscar. Di Caprio aveva ammesso di essere sedotto dalle figure storiche di Putin, Lenin e Rasputin e aveva detto che non avrebbe disdegnato lavorare su un copione interessante che riguardasse la storia russa. Da qui a dire che, però, il film uscirà in sala nel 2017 ne passa e infatti la notizia è falsa e da Oltreoceano hanno smentito la firma di un qualsiasi contratto da parte di Di Caprio per parlare di storia russa. Chissà, magari un giorno potrebbe anche accadere, del resto dopo i ghiacci vissuti sul set di Revenant neppure l'inverno di Mosca spaventerebbe il bravo Leo.

2. Donazione di sangue su whatsapp

isis alrawi messenger telegram whatsapp Microsiervos, Flickr

"Mi hanno chiesto di diffonderlo dal policlinico per il reparto pediatria… Mi aiuti a diffonderlo? C’è bisogno di sangue A RH negativo x una bambina che sta molto male.. aiutate a diffonderlo. La referente è Elisa .... Tel.... Mandalo ai tuoi contatti WhatsApp per favore. grazie". Questa l'ennesimo spamming messo in Rete in settimana per una finta raccolta fondi. La bufala è stata smascherata dagli stessi utenti che avevano composto il numero di telefono senza però ricevere risposte. Simili catene distolgono da altre richieste fondi per motivi reali

3. Belén: matrimonio a scrocco

Belen Rodriguez col marito, ormai ex, Stefano Di Martino. A due giorni dal Natale la showgirl, tramite il suo legale, ha diffuso una nota stampa per far sapere di essere in fase di separazione dal marito. Dopo il comunicato è sceso - per ora - il silenzio. Belén ha solo condiviso un paio di video nei quali giocava, in casa, con Santiago. Sconosciute le cause della rottura Olycom

In mattinata era stata diffusa la notizia secondo la quale Belén Rodriguez non avrebbe pagato il conto delle sue nozze del 2013 già giunte al capolinea. Si diceva che la wedding planner Giorgia Matteucci avesse sborsato di tasca sua il denaro per i fuochi d'artificio e per il resto e che questo le avesse procurato un notevole ammanco di denarto. In realtà si trattava di una bufala come la stessa Matteucci ha dichiarato: "Con il taglio della torta tutto è finito - ha detto - tutto è stato pagato, gli sposi e gli invitati sono stati felicissimi"

Ti potrebbe piacere anche

I più letti