Società

La prima volta in Italia dei gemelli Clooney

Villa Oleandra, un tempo teatro delle notti brave dello scapolo d'oro di Hollywood si trasforma oggi in buen retiro per la neo famiglia tra pappe e pannolini

Se i muri di Villa Oleandra potessero parlare, quante ne racconterebbero. Quelle alte pareti, elette buen retiro comasco da George Clooney, hanno ospitato divi e nomi che la piccola Laglio, perla del lago lombardo, non avrebbe mai pensato di accogliere.

LEGGI ANCHE: George Clooney è papà

LEGGI ANCHE: George Clooney e Amal, cronaca di un matrimonio infinito

La timida estate lacustre, da quando George ha comprato casa lì, si è animata di paparazzi, macchine di lusso, volti famosi che andavano e venivano per incontrare il bel Clooney.

Un glorioso passato da scapolo

Proprio a Villa Oleandra, nel 2007, Elisabetta Canalis è stata paparazzata per la prima volta insieme a Clooney e quell'estate tra tv, giornali e fotografi Laglio era stata presa d'assedio.

LEGGI ANCHE: L'"Addio monti" di George Clooney

Finita la storia con la Canalis George non ha portato altre donne in Italia tanto da far pensare che l'irruenza dei nostri paparazzi avesse seccato l'attore che avrebbe messo in vendita la dimora nella quale tanto amava trascorrere l'estate tra giri in moto e relax in piscina.

La svolta Amal

Poi, però, è arrivata Amal e l'avvocato si è innamorata di Laglio e della malinconica bellezza del comasco. Villa Oleandra ha accolto la Alamuddin prima come fidanzata e poi come moglie di Clooney trasformandola in padrona di casa.

LEGGI ANCHE: George e Amal in vacanza in Toscana

Quanto sembrano lontane, però, le feste in piscina, i cocktail con Matt Damon o Cindy Crawford, le serate a giocare a biliardo e a chicchierare protetti dalle alte mura della villa.

Una villa a misura di bambino

Quest'anno, del resto, la casa risuonerà delle risa di Alexander e Elle che proprio oggi compiono un mese e che per la prima volta hanno respirato l'aria italiana. Amal, George e i gemelli sono atterrati a Milano lunedì a bordo di un jet privato per dirigersi verso Laglio dove il paese è in fermento per l'arrivo dei bambini. La villa è stata organizzata a misura di bebè e pare Clooney sia molto emozionato dall'idea di portare i suoi figli in quel luogo tanto amato.

Difficili immaginare George e famiglia a spasso per il centro per mangiare un gelato, ma in piazza non si parla d'altro nell'incredulità che quello scapolo indomito che era George Clooney, a 56 anni, si sia trasformato in un padre amorevole.

Instagram/People
Il magazine People ha confermato la nascita dei gemelli Clooney
Ti potrebbe piacere anche

I più letti