Justin Bieber
Instagram
Justin Bieber
Società

Justin Bieber nel 2013 ha rischiato di morire

La confessione arriva dal manager della star che aggiunge: "Racconterà lui cosa è successo"

Che il 2013 sia stato l'annus horribilis per Justin Bieber è fatto noto. Niente musica, tanti eccessi, denunce e persino l'arresto hanno allarmato le fans che temevano nella svolta da bad boy dell'angelo biondo delle ragazzine.

Col tempo, poi, Justin pare essere tornato sulla retta via e ora con l'ultimo album sembra aver riagganciato l'onda del successo planetario che aveva caratterizzato la sua adolescenza. Quanto, però, fossero precarie le condizioni di Bieber non era noto fino ad oggi.

Il suo manager, Braun, ha infatti dichiarato: "Da fuori non si vedeva cosa stava accadendo. Era molto peggio di quanto le persone pensassero"

E ha poi aggiunto: "Quando Justin sarà pronto, vi racconterà cosa ha vissuto. Ma è stata dura vedere qualcuno a cui vuoi bene attraversare quella fase. Sono felice che sia finita"

La preoccupazione è stata talmente forte da aver vietato a Bieber di andare in tour: "Pensavo - ha concluso - che se ci fosse andato sarebbe morto".

Ufficio Stampa
Justin Bieber
Ti potrebbe piacere anche

I più letti