Donne & motori: è boom di motocicliste
Getty Images
Donne & motori: è boom di motocicliste
Società

Donne & motori: è boom di motocicliste

Negli Usa, in aumento le vendite di moto alle donne, per le quali le due ruote risultano un ottimo antistress

Altro che vacanza relax, magari in una spa, tra massaggi, sauna, atmosfere soffuse e candeline profumate: la nuova tendenza in fatto di antistress sembra portare dritte alle strade, all'asfalto e soprattutto alle due ruote. Negli Stati Uniti, infatti, si è registrato un aumento delle vendite di motociclette, ma la vera sorpresa è che ad acquistarle sono state le donne. Secondo il rapporto del Motorcycle Industry Council americano, infatti, la percentuale di mezzi a due ruote comprati da pubblico femminile è salita al 12,5% nel 2013, con un balzo di due punti percentuali in 4 anni .

Il motivo? Forse la praticità, la possibilità di girare con più agilità nel traffico delle metropoli. Ma queste motivazioni non bastano a spiegare quella che viene indicato con una vera nuova tendenza: secondo il gentil sesso, le moto sarebbero un ottimo toccasana contro lo stress quotidiano. Via libera, dunque, anche a gite o viaggi di lunga durata in sella a fiammanti motociclette, magari al fianco (o davanti) ai propri compagni motociclisti, invece che "relegate" alle loro spalle su quel che resta di striminziti sellini.

La conferma della crescita di interesse per le due ruote olltreoceano, come fonte di svago, arriva da WomenRidersNow.com , principale organizzazione che riunisce le motocicliste donne d'America. "La donna di oggi ha bisogno più di prima di combattere lo stress e le mi lettrici mi dicono che stare in sella alla moto fa miracoli per lo spirito" ha spiegato Genevieve Schmitt, fondatrice e direttrice della rivista omonima. "E' come trovarsi all'aria aperta e ricaricare le batterie della mente, per aiutare a ritrovare lucidità e pace interiore". Insomma, per riordinare le idee e recuperare la serenità logorata dalla routine quotidiana non ci sarebbe nulla di meglio di una bella uscita in moto.

Bando allora alle terme o alle sedute dalla psicologa, anche perché, come spiegato da WomenRidersNow.com, le donne motocicliste sono più felici di quelle che non guidano una due ruote . "E' sufficiente parlare con una motociclista per trovarla d'accordo sul fatto che guidare una moto è molto più efficace di quanto si possa immaginare per raggiungere un forte equilibrio nella mente e nella vita" ha concluso Schmitt.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti