Disney "sbarca" anche in Cina
Olycom
Disney "sbarca" anche in Cina
Società

Disney "sbarca" anche in Cina

Conto alla rovescia per l'apertura ufficiale del primo parco Disney a Shanghai

Non solo per gli organizzatori, ma anche e soprattutto per gli appassionati - grandi e piccini - del mondo Disney il conto alla rovescia è ormai iniziato: tra 5 mesi esatti aprirà i battenti il primo parco a tema, con protagonisti proprio Topolino, Minnie e tutti gli altri personaggi del mondo Disney. L'apertura ufficiale è programmata per il 16 giugno 2016. Location, Shanghai, una delle più moderne e al tempo stesso antiche città della Cina.

E' dal 2000 che si parla del progetto di realizzare un parco Disney, su modello di quello originario degli States, come Disneyworld a Orlando, o quello europeo di Disneyland Paris. Ora sembra che i lavori procedano in maniera spedita, perché non ci siano ritardi sul grande opening di giugno, dopo che la precedente versione del progetto, prevista per fine 2015, ha subito dei rallentamenti a causa di problemi costruttivi. Il parco di Shanghai, che sarà noto come Shanghai Disney Resort, rappresenti un'unicum in Asia: secondo la Cnn i parchi al momento esistenti nel contiente - ovvero quelli di Hong Kong e Tokyo - sembreranno dei "nani" al confronto.

Cinque le aree tematiche: Mickey Avenue, I Giardini dell'Immaginazione, Fantasyland, l'Isola dell'Avventura, Il Covo del Tesoro e Tomorrowland, ovvero una zona avvenieristica dedicata al futuro. Non mancherà, però, la tradizione cinese, rappresentata dallo stile Shikumen, tipico delle abitazioni del Paese.


I lavori di costruzione dello Shangai Disney ResortCnn

Di sicuro l'obiettivo sarà incrementare i guadagni dei parchi a tema targati Disney, che nel 2015 hanno permesso di incassare 16 miliardi di dollari, sfruttando la crescente ricchezza della classe media cinese. E chissà se la scelta della data non sia casuale (e portafortuna): in inglese, la lingua internazionale, sarà il 6.16.16.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti