La modella Mimì, Phajaranat Nobantao
Facebook
La modella Mimì, Phajaranat Nobantao
Società

Da monaco buddista a fotomodella

E' la storia di un bimbo thailandese che ha sfidato la famiglia e ha trovato la sua America

Si chiama Mimì, è una fotomodella e viene dalla Thailandia. Fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che Mimì, un tempo, si chiamava Phajaranat Nobantao ed era un giovane monaco buddista. La sua storia sta facendo il giro della Rete.

Nato 22 anni fa in una famiglia benestante di Khon Kaen, nella Thailandia orientale, il ragazzo è stato mandato a studiare in un tempio buddista quando era solo un bambino.

Lì Phajaranat è rimasto sei anni, ma col passare del tempo si è accorto, insieme a 4 amici, che qualcosa in loro era diverso.

La sera - così ha raccontato ai media del suo Paese - chiusi in stanza il giovane improvvisava passerelle di moda modificando le tuniche a trasformarle in capi fashion.

Si truccava e metteva il rossetto per poi tornare, la mattina dopo, sui libri di scuola. In gran segreto il piccolo monaco ha poi iniziato a prendere ormoni da donna e quando la famiglia lo ha scoperto è andata su tutte le furie.

Lui, però era decisissimo e così ha abbandonato il tempio ed ha iniziato la sua carriera da modella. Ora in Thailandia è una celebrità e il suo volto compare nelle principali pubblicità in giro per le strade. Mimì, però, non si ferma ed è pronta a conquistare la New York fashion week.

Facebook
La modella Mimì, Phajaranat Nobantao
Ti potrebbe piacere anche

I più letti