Bill Cosby processo 2017
ANSA/EPA/TRACIE VAN AUKEN
Bill Cosby processo 2017
Società

Bill Cosby, al via il processo: in tribunale con lui c'è Rudy dei "Robinson"

L'attore americano deve difendersi dall'accusa di violenza sessuale. Bill Cosby rischia una condanna per 10 anni di carcere

Quindici giorni di processo. Si decide tutto nell'arco di due settimane il futuro di Bill Cosby: l'amatissimo attore, protagonista della sit-com cult I Robinsonleader tra i più amati della comunità afroamericana, dovrà infatti difendersi dall'accusa di violenza sessuale che gli è stata mossa da Andrea Constand, ex responsabile della squadra di basket della Temple University, che lo ha denunciato per essere stata drogata e violentata nel 2004, all'epoca in cui lui era nel consiglio di amministrazione dell'univerisità. Alla prima udienza Cosby si è presentato con un'amica speciale e molto nota.

LEGGI ANCHE: BILL COSBY SI DIFENDE DALLE ACCUSE 
LEGGI ANCHE: ARCHIVIAZIONE NEGATA, BILL COSBY A PROCESSO

Bill Cosby rischia 10 anni di carcere 

Dopo essere stato formalmente incriminato nel dicembre del 2015, ora Bill Cosby, 79 anni, dovrà affrontare il processo cominciato il 5 giugno scorso nel tribunale di Norristown, in Pennsylvania. L'attore è accusato di violenza sessuale da circa una sessantina di donne che lo hanno incolpato di averle drogate, molestate e poi violentate: in totale rischia oltre dieci anni di carcere e una multa di 25 mila dollari.

La prima a testimoniare contro di lui, in apertura di processo, è stata Kelly Johnson che ha raccontato di quando nel 1998 Cosby l'ha drogata per poi abusare sessualmente di lei in un albergo della California. "Ha insistito affinché prendessi del vino e delle pillole per rilassarmi", ha raccontato la donna ai giudici, spiegando che inizialmente cercò di ingannarlo, nascondendo la pasticca di droga sotto la lingua ma poi fu costretta ad inghiottirla perché l'attore controllò per vedere se l'avesse ingerita.

LEGGI ANCHE: LE ACCUSE DELL'EX COLLEGA DI COSBY
LEGGI ANCHE: 35 DONNE MOLESTATE DA COSBY IN COPERTINA SUL NY MAG

Il sostegno di Rudy dei Robinson

Alla prima udienza del processo, Bill Cosby è stato accompagnato da Keshia Knight Pulliam, celebre per aver recitato ne I Robinson, interpretando la piccola Rudy. L'attrice è una delle poche star del mondo dello spettacolo ad aver sempre pubblicamente difeso Cosby, così come fece anche Phylicia Rashad, ovvero la mitica signora Robinson: "Quello a cui si sta assistendo è la distruzione di un patrimonio e penso che sia stato tutto orchestrato. Non so perchè lo si sta facendo", disse l'attrice in un'intervista. Lisa Bonet, che interpretava Denise Robinson, si è invece detta "disgustata e preoccupata".

La piccola Rudy ha dunque voluto supportare l'amico accompagnando in tribunale l'attore, che ha sempre respinto le accuse, anche se ha ammesso l'uso del sedativo Quaalude, precisando però di avere avuto solo rapporti sessuali consensuali con le donne che lo accusano. Cosby non testimonierà durante il processo ma l'accusa potrà contro di lui le dichiarazioni rilasciate alla polizia nel 2005, quando riconobbe di aver utilizzato la sostanza per fare sesso con le donne che ora lo accusano. Tra quindici giorni verrà emessa la sentenza definitiva. 

ANSA/EPA/TRACIE VAN AUKEN
Keshia Knight Pulliam ha voluto accompagnare Bill Cosby alla prima udienza in tribunale
Ti potrebbe piacere anche

I più letti