Gettyimages
Società

Nuovo attacco degli hacker: foto hard di mezza Hollywood finite in Rete

Violati gli account icloud di una decina di personaggi dello showbiz, da Kim Kardashian a Hayden Panettiere. E' la seconda volta in un mese

E' successo di nuovo. A venti giorni dal primo attacco anonimi hacker sono tornati a violare gli account icloud di mezza Hollywood pubblicando in Rete foto compromettenti di una decina di celeb dello star system a stelle e strisce.

Se tre settimane era di Jennifer Lawrence il nome più illustre finito nel mirino dei pirati informatici questa volta gli hacker hanno colpito Kim Kardashian, Vanessa Hudgens, Lake Bell, Hope Solo, Hayden Panettiere, Jennifer Lawrence e Gabrielle Union. Su piattaforme come Reddit e 4chan sono finiti gli interi archivi icloud delle celeb pieni di foto compromettenti, tra nudi ed immagini che arrivano direttamente dalla camera da letto.

Già quando era successo ai primi di settembre era intervenuto l'FBI e gli avvocati di Hollywood avevano denunciato tutti: da Google a Apple e diffidato chiunque dal pubblicare quegli scatti privati.

Nel precedente attacco oltre all'attrice premio Oscar erano stata hackerate Kate Upton,Victoria Justice, Kirsten Dunst e tante altre donne belle e potenti.

La nuova rappresaglia dei pirati informatici sembra una sfida nei confronti della polizia e delle forze investigative, una sorta di dichiarazione per affermare la propria forza e la permeabilità dei sistemi di sicurezza di grandi colossi come Apple.

Resta solo la considerazione di merito finale: se un comune mortale si fa mille scrupoli prima di tenere in archivio una foto osè che potrebbe finire nelle mani se non di Google per lo meno di mamma o figli vari, perchè una star di fama internazionale conserva foto nelle quali ne fa di mille colori come se fossero i ricordi delle vacanze al mare?

Gettyimages
Jennifer Lawrence
Ti potrebbe piacere anche

I più letti