Alex Del Piero, il ritorno a Torino tra arte e charity
(Ufficio Stampa Adplog)
Alex Del Piero, il ritorno a Torino tra arte e charity
Società

Alex Del Piero, il ritorno a Torino tra arte e charity

L'ex giocatore ha inaugurato una mostra del fotografo Steve McCurry nel suo spazio espositivo, l'Adplog. Tanti i volti noti presenti

Mondanità sabauda in agitazione per il ritorno a Torino di Alessandro Del Piero, che ha inaugurato la mostra Power of 10, con sessanta scatti del grande fotografo Steve McCurry all’Adplog, lo spazio espositivo che ha aperto in via Gobetti. Doppia presentazione, al mattino affidata al direttore de La Stampa Mario Calabresi, la sera all’ad di Tosetti Value, Dario Tosetti. Circa duecentocinquanta gli ospiti presenti, tra cui tanti volti noti e molti amici dell'ex capitano della Juve e della moglie Sonia Amoroso (scortati da figli Tobias, Sasha e Dorotea). A curare il catering, Davide Oldani: l’ambasciatore di Expo 2015 non ha nascosto l’emozione quando gli è stato presentato il grande calciatore, che già pensa al suo futuro dopo aver archiviato la parentesi australiana. La mostra contribuirà a sostenere le realtà no-profit Save The Dream e Adisco.

(Ufficio Stampa Adplog)

LA MOSTRA. I sessanta gli scatti di Steve McCurry, in mostra fino alla fine di agosto, compongono un vero e proprio racconto dei valori legati al numero magico di Alex Del Piero, il 10. Diverse sono le fotografie inedite, tra cui molte ispirate proprio al mondo del calcio. “Il suo occhio coglie quel senso di purezza, entusiasmo e di energia che quella passione è in grado di farci nascere dentro fin da bambini”, ha commentato il calciatore. La mostra contribuirà a sostenere due realtà no profit, cioè Save The Dream e Adisco

Ti potrebbe piacere anche

I più letti