Sanremo 2015 Stadio
Ansa
Sanremo 2015 Stadio
Musica

Sanremo 2016, 5 cose da sapere sugli Stadio

La band capitanata da Gaetano Curreri ha vinto la 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana con "Un giorno mi dirai". Ecco alcune curiosità

I vincitori del Festival

L'Italia ha scelto gli Stadio. La band di Gaetano Curreri, infatti, si è aggiudicata il 66esimo Festival della Canzone Italiana con Un giorno mi dirai, superando Nessun grado di separazione di Francesca Michielin (arrivata seconda) e Via da qui del duo Giovanni Caccamo e Deborah Iurato (terzi).

Ma ora conosciamo meglio i vincitori del Festival...

Gli inizi degli Stadio

Gli Stadio sono nati verso la metà degli anni Settanta come gruppo di accompagnamento di Lucio Dalla. Anche per questo motivo, durante la serata delle cover di Sanremo 2016, hanno voluto proporre La sera dei miracoli del grande artista bolognese. 

Le prime due canzoni degli Stadio (e, quindi, la prima formazione ufficiale del gruppo) risalgono al 1981. I brani in questione sono Grande figlio di puttana e Chi te l'ha detto.

Le partecipazioni a Sanremo

Quella di quest'anno non era la prima volta degli Stadio a Sanremo. Anzi. La 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana è stata la loro quinta volta sul palco più ambito d'Italia. Prima, quella del 1984 con Allo stadio, poi con Canzoni alla radio nel 1986, Lo zaino (scritta da Vasco e Curreri) nel 1999 e infine quella con Guardami nel 2007.

Il testo di "Un giorno mi dirai"

Ecco il testo della canzone con cui gli Stadio hanno vinto Sanremo 2016:

Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato alla mia felicità per te
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
Un giorno ti dirò
Che ti volevo bene più di me
E tu riderai, riderai, tu riderai di me
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve piangere mai
E mi dirai che un uomo
Deve sapere difendersi…
Un giorno ti dirò
Che ho rinunciato agli occhi suoi per te
E tu non capirai, e mi chiederai… «perché»?
E mi dirai che un padre
Non deve piangere mai
Non deve arrendersi mai
Tu mi dirai che un uomo
Deve sapere proteggersi…
Un giorno mi dirai
Che un uomo ti ha lasciata e che non sai
Più come fare a respirare, a continuare a vivere
Io ti dirò che un uomo
Può anche sbagliare lo sai
Si può sbagliare lo sai
Ma che se era vero amore
È stato meglio comunque viverlo
Ma tu non mi ascolterai
Già so che tu non mi capirai
E non mi crederai
Piangendo tu
Mi stringerai

Il messaggio della canzone

"Se una figlia non sente il padre coinvolto nei suoi problemi, le cade il mondo addosso". Hanno spiegato così gli Stadio il senso del proprio brano in gara, Un giorno mi dirai.

Un tema molto delicato e allo stesso tempo crudo, quello proposto dalla canzone. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti