Saint Motel: da Los Angeles all'Italia con un superhit
Ufficio Stampa
Saint Motel: da Los Angeles all'Italia con un superhit
Musica

Saint Motel: da Los Angeles all'Italia con un superhit

La band californiana arriva in Italia con "My Type", già tra le canzoni più ascoltate nelle radio. E nel loro unofficial video, un omaggio a "Milleluci"

La loro My Type è una delle canzoni più ascoltate nelle radio italiane. I Saint Motel sono arrivati in Italia, direttamente da Los Angeles, città dalla quale hanno portato suoni e tradizioni. I quattro componenti del gruppo sono A/J Jackson (voce), Aaron Sharp (chitarra), Dak (basso) e Greg Erwin (batteria): come spiegano, “veniamo tutti da background completamente diversi”. In effetti “c’è chi ha iniziato a suonare il piano, chi con la batteria e le percussioni, e chi invece è cresciuto con la musica classica”. Il loro fortunato incontro risale al 2009, anno in cui si sono conosciuti (frequentavano una scuola cinematografica in California) e nel quale hanno deciso di iniziare a fare musica insieme. “Siamo diventati amici, e da lì è nato tutto”, spiega A/J Jackson, voce della band.

Un particolare della cover del loro Ep "My Type"Un particolare della cover del loro Ep "My Type"Ufficio Stampa

Esce oggi un loro Ep, My Type, realizzato esclusivamente per l’Italia: al proprio interno, sei brani che permettono al pubblico italiano di poter apprezzare il loro ritmo. Non è facile definire un genere in particolare al quale appartengono: “Noi prendiamo le parti più belle di quello che la gente dice di noi, descrivendoci. ‘Indie rock’ non è una brutta descrizione della musica che facciamo, ma non è esaustiva”. In effetti, si possono sentire suoni prettamente jazz, uniti da pop e ritmo caraibico. Ma non solo.

Il loro arrivo in Italia (dove si sono fatti conoscere, oltre che per la loro presenza fissa nelle charts di tutte le radio del Belpaese, per essere stati scelti come sigla del fortunato programma “Quelli che il calcio”) è pieno di sorprese. “Non avevamo mai cantato qui: sembra che piaccia il genere che proponiamo. L’Italia è veramente come la raccontano: gente e cibo fantastici”, scherzano. Il loro legame con il nostro Paese è particolare: l’unofficial video di My Type vede il cantante della band (grazie ad alcuni effetti al computer) vicino a Raffaella Carrà, all’interno del programma Milleluci del 1974. Un omaggio alla nostra tradizione musicale e al nostro famoso varietà. 

I Saint Motel torneranno in Italia per alcune date del loro Tour nel 2015. In particolare: 10 marzo (Tunnel, Milano), 12 marzo (Orion, Roma), 13 marzo (Vox Club, Nonantola) e 14 marzo (New Age Club, Roncade). 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti