Patty Pravo: “Per ‘Eccomi’ ho dovuto scegliere tra 700 brani”
Warner
Patty Pravo: “Per ‘Eccomi’ ho dovuto scegliere tra 700 brani”
Musica

Patty Pravo: “Per ‘Eccomi’ ho dovuto scegliere tra 700 brani”

La cantante ci ha raccontato il nuovo album, l'imminente partecipazione a Sanremo e il tour nei teatri

La cantante ha venuto in carriera 110 milioni di dischi

Sofisticata, eterea, eccentrica, imprevedibile, anticipatrice di mode, dotata di una voce inconfondibile. Tutto questo è Patty Pravo, nome d’arte di Nicoletta Strambelli, artista che non finisce mai di stupire per la sua capacità di spiazzare il pubblico con repentini cambi di stile. Icona della musica, personaggio di impareggiabile carisma, in grado di vendere 110 milioni di dischi in cinquant'anni di carriera, Patty si è messa in discussione per l’ennesima volta con la partecipazione in gara(e non come superospite)al prossimo Festival di Sanremo, dove presenterà l’ariosa Cieli immensi. Il 12 febbraio, nella settimana del Festival, uscirà il suo nuovo album di inediti Eccomi, che vanta un cast all star di autori, tra cui spiccano i nomi di Tiziano Ferro, Gianna Nannini e Giuliano Sangiorgi. Il 1 aprile prenderà il via da Montecatini il suo tour nei teatri, dove, ci ha assicurato, non mancheranno le sorprese.

Vediamo insieme le sue dichiarazioni più interessanti ai nostri microfoni, oltre alla date dei concerti e alla tracklist dell’album.[Cliccare su Avanti]

Cambiamenti

“Io mi sento sempre la stessa di quando ho partecipato al primo Festival nel 1970, a parte naturalmente l’età. Sanremo è cambiato molto, allora si lavorava nella sala piccola, adesso è  tutto più grande. Forse oggi c’è meno coraggio di rischiare: se hai fatto un brano di successo, te ne chiedono altri dieci identici".

Cieli immensi

"E' una canzone di ampio respiro, che si ricorda facilmente. Tutti quelli a cui l’ho fatta ascoltare, dopo la cantavano subito".

La scelta di fare una cover della sua "Tutt'al più" a Sanremo

"Tutt'al più è stata ritoccata rispetto all'originale, è cambiata completamente la sua veste: Fred De Palma ha fatto un ottimo lavoro. Sarà una sorpresa".

Le collaborazioni in "Eccomi"

“Cercavo brani che mi piacessero e che fossero adatti al mio stile. Giuliano Sangiorgi, che è mio vicino di casa a Roma,  ha scritto per il mio compleanno A parte te.Possiedimi è nata al telefono con Gianna Nannini mentre si stava trasferendo a Londra. Mi ha detto “facciamo un pezzo su una scopata”, poi però la canzone ha preso un’altra direzione. Con Zibba è’ stato un incontro d’amore, è come se conoscesse la mia anima. Abbiamo parlato per venti minuti di tutto, tranne che di lavoro. Due ore dopo mi ha mandato una perla come Qualche cosa di diverso ”.

I giiovani autori Giangi Skip e Franceschina Xefteris

“Giangi l’ho consociuto perché mi si era rotto il mixer di casa  e lui è venuto a ripararlo. Tra una cosa e l’altra è venuto fuori che scriveva canzoni. Franceschina è una ragazza giovane che scrive molto bene. Mi è sempre piaciuto incoraggiare i nuovi talenti".

La scelta dei brani di "Eccomi"

"Mi hanno spedito 700 canzoni, di cui alcune terribili. Le ho ascoltate tutte, ne sono rimaste una ventina che mi piacevano e poi  ho scelto tredici tra queste".

Il rap

"Mi piace il rap, in particolare Emis Killa e Frad De Palma, altrimenti non avrei lavorato con loro. Apprezzo anche Fabri Fibra e Club Dogo"

Il nuovo tour

"Inserirò in scaletta dei brani che mi piace cantare e che non proponevo da tempo. E ovviamente qualche canzone dell'album nuovo. Ci sarà qualche sorpresa, che però ora non posso anticipare".

La setlist di "Eccomi"

1. “A parte te” 2. “Ci rivedremo poi” 3. “Qualche cosa di diverso” 4. “Cieli immensi” 5. “Per difenderti da me” 6. “Nuvole” 7. “Non siamo eroi (feat. Emis Killa)” 8. “Possiedimi” 9. “Se chiudo gli occhi” 10. “Come una preghiera” 11. “Se” 12. “Uomo semplice”. bonus track “Tutt'al più (feat. Fred de Palma)”

Le date del tour

Il tour prenderà il via il 1 aprile al teatro Verdi di Montecatini (PT). La tournée proseguirà il 4 aprile al Barclays teatro Nazionale di Milano, il 7 al teatro Politeama Greco di Lecce, l'8 al teatro Team di Bari, il 10 all'auditorium Parco della Musica di Roma, il 13 al teatro Colosseo di Torino, il 15 al teatro Carlo Goldoni di Venezia, il 16 al Palabam di Mantova, il 18 all'auditorium Santa Chiara di Trento, il 19 al teatro comunale di Belluno, il 22 al Donoma di Civitanova Marche (MC) e il 29 all'auditorium del conservatorio Pier Luigi da Palestrina di Cagliari. I biglietti dei concerti sono già disponibili.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti