Nel tempio della cucina casertana, nel cuore della città dei borbone, una grande chef “incorona” la mozzarella, protagonista indiscussa dei suoi menu. La stella Michelin Rosanna Marziale, una carriera iniziata da Gianfranco Vissani, interpreta la tradizione campana per il pubblico di Panorama d’Italia.

La “Rimozzata di mozzarella di bufala dop ai friarielli saltati” è la ricetta dello showcooking che incanta tutti i presenti. Semplice la procedura come lo sono gli ingredienti.

La procedura

I friarielli vengono fatti saltare per pochi minuti con aglio e olio, mentre la mozzarella viene messa in forno ad ammorbidire a una temperatura di 800 gradi, ma a casa bastano i canonici 250. “Il liquido in eccesso va conservato - suggerisce Rosanna Marziale - si può usare per altri piatti come il risotto”.

Una volta ammorbidita la mozzarella viene lavorata come fosse un panetto di pizza, si allarga un po’ e al suo interno vengono inseriti qualche pezzetto di pane croccante e un po’ di friarelli scottati. Si chiude (“si rimozza”) il tutto. E la mozzarella ripiena viene appoggiata su un letto di foglie di friarielli essiccate in forno a 60 gradi per 20 minuti. Un po’ di concentrato di verdure a coprirne metà e una spruzzata di polvere di friarielli.

La sorpresa della pizza al contrario

Ma non basta. Per Panorama d’Italia la chef regala l’ultima versione della sua famosa pizza al contrario, Carmela, dove la base non è la pasta, ma la mozzarella annerita sul bordo con la fiamma; alla base viene posta la ricotta setacciata con grana padano 24 mesi, un po’ di zenzero e una piccola rosa realizzata con fettine di mela annurca precedentemente immerse in acqua acidula.

Una meraviglia di innovazione creativa che spinge il pubblico a scattare mille foto. Poi tutti in fila per la food experience offerta dal ristorante Le Colonne all’insegna delle prelibatezze del territorio, dal dolce al salato, mentre i vini marchigiani Ciù Ciù accompagnano gli straordinari sapori.

© Riproduzione Riservata

Commenti