green pass
(Ansa)
green pass
Salute

Nuove regole contro il Covid; ecco stretta di Natale

Consiglio dei Ministri, Cabina di Regia e Regioni hanno deciso le nuove norme contro la crescita dei contagi: Green Pass ridotto, obbligo di mascherina, stop a feste ed eventi pubblici fino al 31 gennaio. Chiuse da subito le discoteche

È il giorno della stretta di Natale contro la crescita dei contagi da Covid arrivati ormai a sfiorare la quota di 40mila contagi giornalieri. Questa mattina si è tenuta la tanto attesa Cabina di regia da cui sono emerse le indicazioni presentato dai medici e approvate dai ministri presenti presentate poi alle Regioni e che nel pomeriggio è finito sul tavolo del Consiglio dei ministri per l’approvazione finale con un decreto arrivata verso le 20.

IL DECRETO DEL GOVERNO

DECRETO GOVERNO ANTI COVID NATALE 2021.pdf

Feste

Fino al 31 gennaio divieto di eventi e feste che implichino assembramenti, al chiuso ma anche all’aperto. Di fatto viene abolita qualsiasi attività pubblica ed evento pensato per Capodanno: a meno che non ci siano posti seduti, numerati e tracciabili.

Green Pass

Come previsto la validità del Green Pass cambia a partire dal 1 febbraio. Sarà infatti ridotta dagli attuali 9 mesi a 6 mesi. Ma c’è anche un’importante novità riguardo la terza dose di vaccino. Il Ministero della Salute emanerà un’ordinanza per l’ulteriore riduzione dei tempi di attesa che scenderanno da 5 a 4 mesi (ricordiamo che un mese fa eravamo a 6 mesi)

Mascherine

Le mascherine diventano obbligatorie anche all’aperto, anche nelle regioni in Zona Bianca. Stretta ulteriore poi per cinema, teatri, stadi ed altri eventi sportivi e soprattutto i mezzi di trasporto nazionali come locali per cui diventa obbligatoria la mascherina di tipo Ffp2. Per questo verrà portato al CdM la richiesta di un prezzo calmierato per questo tipo di mascherine. La capienza degli stadi resta al 75%.

Bar e Locali

Fino al 31 gennaio si estende il cosiddetto Green Pass Rafforzato (quello valido solo per vaccinati e guariti) per la ristorazione al chiuso al banco, compresi i bar - Divieto di consumazione di cibi e bevande nei teatri, cinema e in stadi e palazzetti dello sport.

Anche nelle palestre si potrà accedere solo con il vaccino.

Rsa e discoteche

Per entrare nelle Rsa sarà necessario essersi sottoposti a tre dosi del vaccino anti-Covid oppure due dosi e un tampone negativo. Chiuse invece fino al 31 gennaio le discoteche: niente veglione di Capodanno, quindi

Screening nelle scuole

Per assicurare l’individuazione e il tracciamento dei casi positivi nelle scuole il Ministero della difesa assicura il supporto a regioni e province autonome nello svolgimento delle attività di somministrazione di test per la ricerca di SARS-CoV-2 e di quelle correlate di analisi e di refertazione attraverso i laboratori militari della rete di diagnostica molecolare dislocati sul territorio nazionale. Il decreto autorizza la spesa complessiva di 9 milioni di euro.

Obbligo Vaccinale

Non è stata approvata l'estensione a tutti i dipendenti pubblici dell'obbligo vaccinale. Oggi gli esentati sono più di un milione.

Impianti di risalita, Sci

Proposta l'introduzione e l'obbligo del Green Pass Rafforzato (cioè con vaccino o guarigione) per poter accedere alle piste da sci

Ti potrebbe piacere anche

I più letti