Dopo di lui il voto
Mario Draghi (Getty Images)
True
Dopo di lui il voto
Politica

Dopo di lui il voto

La fine di un governo impossibile ormai da tenere unito, tra contorsioni, illusioni e manovre di chi ne ha fatto parte. Mario Draghi alza le mani. E ora, tra protagonisti e comprimari della crisi, l’Italia va alle urne in una situazione difficilissima.

​Svezia, fiori per le vittime di un attentato terroristico
ARTICOLI PREMIUM

Il lato oscuro della Svezia

Nell’immaginario comune è tra i Paesi più civili, invece si piazza al secondo posto in Europa per omicidi e sparatorie. Soprattutto per mano di cosche criminali dove la forte presenza di immigrati alimenta il traffico di droga e armi, la corruzione, lo smaltimento illegale di rifiuti, il gioco d’azzardo. Uno scenario che ricorda molto una certa Italia.
True
Inchieste

Polveriera Molenbeek

A Bruxelles, vicino alle istituzioni europee, c’è un’area che è ormai fuori controllo dove prosperano traffici criminali. E dove una realtà chiusa, dopo essere stata rifugio per feroci terroristi, alimenta l’integralismo religioso.
True