India, marò: udienza rinviata al 12 marzo
Getty Images
India, marò: udienza rinviata al 12 marzo
News

India, marò: udienza rinviata al 12 marzo

All'indomani dei tre anni dall'arresto di Latorre e Girone, il giudice di Nuova Delhi dispone un altro slittamento

Proprio all'indomani dei tre anni esatti dal loro arresto, il tribunale speciale indiano di Nuova Delhi che deve esaminare l'incidente in cui sono coinvolti i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone ha rinviato l'udienza al prossimo 12 marzo.


Il giudice Neena Bansal Krishna, che non era presente in aula, si è accordato telefonicamente con i legali dei due fucilieri di Marina sui tempi del rinvio, con la nuova udienza che è stata fissata tre giorni dopo un altro appuntamento in Corte suprema, previsto appunto per il 9 marzo: in quella data, un magistrato della Cancelleria dovrà prendere in considerazione l'eventuale risposta dei ministeri competenti indiani e della polizia investigativa Nia riguardo all'istanza italiana tendente a eliminare la stessa Nia dal processo.

ANSA/MAURIZIO SALVI
I marò italiani Salvatore Girone e Massimiliano Latorre
Ti potrebbe piacere anche

I più letti