Il migliori e i peggiori tweet politici della settimana
Il migliori e i peggiori tweet politici della settimana
News

Il migliori e i peggiori tweet politici della settimana

Dal caso Messora-Boldrini alla foto ritoccata di Fidel e il Che con l'immagine di Renzi alle spalle: così la guerra dei 140 caratteri ha cambiato definitivamente la comunicazione politica in Italia

Dalle tribune politiche del dopoguerra alle ospitate politiche sulle televisioni commerciali fino alla guerra dei tweet, 140 caratteri scambiati come fendenti sul muso degli avversari. Tweet veri e cancellati (come quello di Claudio Messora del M5S), tweet falsi come quello di Laura Boldrini che - prima che emergesse l'inghippo - sembrava avesse dato degli stupratori seriali a tutti i frequentatori del blog di Grillo. Se un giorno gli storici individueranno una settimana che simbolicamente certifichi questa trasformazione della comunicazione politica in Italia dovranno prendere le mosse da quest'ultima settimana di passioni, rancori e raffiche di tweet. Dove la parola chiave è stata stupro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti