I 10 cibi contro raffreddore e influenza
Thinkstock.it
I 10 cibi contro raffreddore e influenza
News

I 10 cibi contro raffreddore e influenza

Ecco cosa mangiare per "tenere alla larga" i classici malanni dell'inverno

Ecco cosa mangiare e bere per contrastare mal di gola e infiammazioni Thinkstock.it

Ci siamo, l'inverno (quello del calendario) sta per iniziare, ma il freddo è arrivato proprio in queste ore e con esso i primi raffreddori. Se per il picco di influenza si dovrà aspettare ancora qualche settimana, è bene iniziare a prepararsi per contrastare infiammazioni, mal di gola e tosse. Come? A partire da cosa mettere in tavola. Ecco i cibi che aiutano a combattere i malanni invernali.


Vitamina C

Agrumi ricchi di vitamina C Thinkstock.it



L'ABC di una dieta che aiuti a combattere raffreddore e influenza parte...dalla C, intesa come vitamina C. Via libera dunque ad agrumi, cachi e kiwi.

Zuppe di verdura

Verdure ricche di vitamina C, anche sotto forma di passati e vellutate Thinkstock.it



Tra le verdure, ecco carote, spinaci e zucca: sono quelli che contentono maggiormente vitamina C e si prestano anche per la preparazione di ottime vellutate.

Più zinco

Germe di grano Thinkstock.it



Molto importante è anche lo zinco, contenuto in germe di grano (foto), cereali integrali, ma anche molluschi e carne.

Vitamina A

Latte, uova e burro Thinkstock.it



Latte, uova e burro oltre ad essere alimenti presenti comunemente nella dieta sono anche molto ricchi di vitamina A, molto utile contro il raffreddore, e presente anche in carote e spinaci.

Gli antiossidanti

Broccoli, cavolfiori e verza Thinkstock.it



Si chiamano crucifere, sono rappresentate al meglio da broccoli, cavolfiori e verza: hanno un elevato contenuto di antiossidanti: stimolano le mucose e facilitano la secrezione del muco.

Flavonoidi e allicina

Aglio e cipolla Thinkstock.it



Aglio e cipolla possono risultare molto utili contro i malanni invernali. L'aglio è infatti ricco di allicina, vero antibiotico e antivirale naturale, dalle proprietà antisettiche; le cipolle contengono flavonoidi e consumata insieme a cibi ricchi di vitamina C aiuta a combattere i virus.

Zenzero per la gola

Lo zenzero Thinkstock.it



Lo zenzero, oltre ad insaporire i piatti, aiuta a contrastare i sintomi influenzali tipici, come mal di gola e tosse. Può essere consumato sotto forma di tisana o da solo, in piccole porzioni, e lenisce i bruciori.

Miele contro la tosse

Il miele, grande alleato dell'inverno Thinkstock.it



Il miele non dovrebbe mai mancare dalle dispense: è un ottimo alleato contro i malanni invernali, in particolare nel contrastare il mal di gola e ridurre le irritazioni e bruciori, oltre che nel calmare la tosse.

Curcuma per l'acido acetilsalicilico

Curcuma o curry Thinkstock.it



Non è molto usato nella cucina italiana, ma il curry (o curcuma) aiuta a combattere i sintomi da raffreddamento. È infatti ricco di acido acetilsalilico, ovvero il principio attivo dell'aspirina. Basti pensare che in 100 grammi di curcuma ce ne sono 218 mg!

Datteri e frutta secca

La frutta secca Thinkstock.it



Lo stesso discorso vale per la frutta secca, vera "aspirina naturale": i datteri, ad esempio, contengono 4,5 mg di acido acetilsalicilico ogni 100 grammi, mentre l'uva passa ne contiene 6,7 mg.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti