Esteri

Pedofilia, la Chiesa sospende l'ex segretario di monsignor Romero

Il vicario generale di San Salvador, Jesus Delgado, avrebbe abusato di una bambina di 9 anni. Il reato è già in prescrizione

jesus-delgado

Redazione

-

La chiesa cattolica salvadoregna ha sospeso "a divinis" monsignore Jesus Delgado, 77 anni, ex segretario e biografo del beato arcivescovo Oscar Romero, ucciso nel 1980 da un cecchino degli squadroni della morte mentre stava celebrando messa.

Delgado è accusato di aver abusato di una bambina da quando questa aveva 9 anni fino a quando ne ha comopiuti 17. Lo ha reso noto l'arcidiocesi di San Salvador.

Delgado è il terzo sacerdote più alto in grado nella gerarchia della chiesa locale. Oggi la sua vittima ne ha 42 e ha denunciato il sacerdote alle autorità salvadorgen. "Non intendiamo coprire alcun caso di abuso sui minori", ha dichiarati Monsignor Rafael Urrutia, cacncelliere dell'arcidiocesi. Delgado non potrà comunque essere processato dalla magistratura salvadoregna perché i reati sono caduti in prescrizione dopo 20 anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti