In onore di David Letterman
Barack Obama allo show di David Letterman (Getty Imagines / Pete Souza)
In onore di David Letterman
News

In onore di David Letterman

Ha annunciato il ritiro nel 2015. Lascia dopo 32 anni e dopo essere diventato una delle leggende della televisione americana. Qui i migliori momenti del suo show

L'annuncio del ritiro di David Letterman è la fine di un'epoca della televisione. Il re dei talk show se ne va. Lascia il passo. A sessantasei anni, il conduttore del The Late Show, il nove volte vincitore dell'Emmy Award ha deciso che è tempo di andarsene. Il suo tagliente e surreale umorismo ha caratterizzato un trentennio di storia del piccolo schermo.

Aveva iniziato la sua carriera nel 1969, conduttore e uomo del meteo della WLW, un'affiliata della ABC a Indianapolis. Poi, il passaggio alla NBC, con la sua prima trasmissione da conduttore, autore e comico, il The Late Night Show iniziava allora. Nel 1992, il mitico John Carson lasciò la conduzione del Tonight Show, uno dei programmi più seguiti, ma la direzione della NBC decise che il suo erede sarebbe stato Jay Leno. David Letterman si trasferì quindi alla ABC. Era il 1993. Il nome divenne The Late Show. e non fu più abbandonato. I due rivali hanno duellato per circa 20 anni. Poi entrambi, hanno lasciato. Jay Leno qualche mese fa. David Letterman ora.

Non c'è vip, attore, cantante, politico che non si sia seduto sulla sedia a destra della scrivania da dove David Letterman conduce lo show. Questi sono alcuni dei momenti più importanti. Partiamo dall'ultimo atto, dall'annuncio del ritiro, fatto a modo suo: ridendo.

 

Questo video, invece, ci riporta indietro nel tempo. E' il 1982. La prima puntata di The Late Night sulla NBC. Un giovane David Letterman intervista l'attore Bill Murray

 

Saranno molti altri i momenti top della carriera di David Letterman. Qui, brevi frammenti delle performace più "pazze". Dal ballo e quasi spogliarello di Drew Barrymore, alla domanda al vetriolo a Paris Hilton ("Come è andata in prigione?"), dalle provocazioni di Madonna alla confusione di Farrah Fawcett.

 

Memorabile anche l'intervista con Roberto Benigni, in America per la presentazione del film Down By Law. Era il 1986.

 

Nel 2000, David Letterman torna in onda dopo un periodo di sospensione del programma dopo un attacco cardiaco. Anche quello sarà un motivo per scherzare.

 

Un anno dopo, l'attacco alle Torri Gemelle. Il suo spettacolo s'interrompe per alcuni giorni. Torna il onda il 17 settembre. Vuole essere un segnale di ritorno alla normalità, dice il conduttore. New York è la città più bella dell'intero pianeta, dirà nel suo monologo. Un tributo alla città ferita che vuole subito rialzarsi.

 

Molti anni dopo, David Letterman dovrà affrontare un'altra prova. Qualcuno prova a ricattarlo dopo aver scoperto che il comico ha avuto una relazione con una donna che fa parte del suo staff. Letterman decide di ammettere tutto e chiedere scusa alla moglie in diretta televisiva. Era il 2009.

 

Un anno prima, David Letterman aveva ospitato Barack Obama allora candidato alle primarie del partito democratico. Obama sarà ospite dello show anche dopo essere stato eletto alla Casa Bianca.

 

David Letterman saluta con la sua ironia ogni passaggio della storia americana. Come fa in questa puntata, subito dopo l'uccisione di Osama Bin Laden. i dieci buoni motivi per aver il capo di Al Qaeda come vicino di casa. Primo tra tutti è che se fai una festa molto rumorosa non chiamerà mai la polizia.

 
Ti potrebbe piacere anche

I più letti