News

Australia, la campagna anti-immigrazione della discordia

Rifugiati, no grazie. Vi conviene cambiare destinazione, non sapete cosa vi aspetta

L'opinione pubblica internazionale si è accorta solamente oggi qualche tempo fa Canberra ha approvato una campagna pubblicitaria dai toni durissimi volta a scoraggiare qualsiasi immigrato irregolare a fare rotta verso il nuovo El Dorado del Pacifico.

Australian Government

Questo messaggio non ha neppure bisogno di essere commentato. "Non preoccupatevi, l'Australia non diventerà mai casa loro. Le regole sono cambiate. Date un'occhiata alle statistiche. Chi arriva in Australia via mare senza un regolare visto verrà dirottato verso Nauru o Papua Nuova Guinea". A dire il vero questo lo sanno tutti. E' da tempo che gli accordi con questi due stati del Pacifico sono entrati in vigore. Tuttavia, dall'esterno in pochi immagino che l'Australia possa essere così rigida da non fare eccezioni per nessuno.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti