Gabriele Antonucci

-

Mancano ormai pochi giorni al veglione di Capodanno e i numerosi appassionati delle sette note avranno soltanto l’imbarazzo della scelta su dove trascorrere la notte più lunga e più carica di speranze dell'anno.

Nonostante il periodo di ristrettezze economiche, i più importanti comuni italiani offriranno gratuitamente concerti di piazza con nomi prestigiosi della musica italiana e, in alcuni casi, anche internazionale.

Poco importa se le temperature saranno rigide: ci penserà la musica a riscaldare gli spettatori.

Abbiamo scelto i concerti più interessanti di Capodanno, da Nord a Sud, gratuiti e a pagamento, per soddisfare tutti i gusti musicali, nella notte più lunga dell’anno.

NORD

Laives (Bolzano)

Un capodanno “caldo” e movimentato, quello di via Pietralba a Laives (Bolzano), con il concerto gratuito alle 23 dei Dirotta Su Cuba, gli indiscussi araldi dell’acid jazz e del funk italiano, grazie a un sound pieno e coinvolgente, di caratura internazionale. Il 23 settembre del 2016, dopo 14 anni di assenza discografica, è uscito l’eccellente album Studio Sessions Vol. 1 ,prodotto da Fepgroup/Warner Music,  che vede il grande ritorno della band simbolo del funky italiano in formazione originale, con i successi  rivisitati del primo album come Gelosia e Liberi di liberi da più sei brani inediti, impreziositi da ospiti del calibro di Mario Biondi, Fabrizio Bosso, Riccardo Onori, Gegè Telesforo, Neri per Caso, Bengi dei Ridillo, Federico Malaman e Max Mbassadò. 

Asti

Il pop internazionale di Elisa animerà la serata di Piazza Alfieri ad Asti. La cantante friulana è stata scelta dal Festival Collisioni, uno dei più importanti in Italia, per il primo Capodanno organizzato da loro. Elisa torna torna in Piemonte per festeggiare il nuovo anno, ma anche i suoi 20 anni di carriera con 23 dischi di platino, 1 disco di diamante, 6 dischi d’oro, oltre 2.500.000 di copie vendute e decine di collaborazioni artistiche.

Mantova

Sarà Max Gazzè il mattatore della notte di Capodanno a Mantova, in un concerto gratuito in Piazza Sordello. Un po’ poeta, un po’ menestrello, Max Gazzè ha fatto dell’originalità, unita a uno spiccato gusto melodico e a un’impeccabile tecnica di bassista, il suo marchio di fabbrica. Un moderno cantastorie, capace di passare con disinvoltura da canzoni ironiche e surreali a ballad emozionanti e poetiche.

Parma

In Piazza Garibaldi l’ospite della serata sarà Fedez, futuro padre di Leone e marito della fashion blogger Chiara Ferragni. Giudice di X Factor e artista pop di successo, Fedez è reduce da un anno fortunatissimo in coppia con lo "zio" J-Ax, grazie al successo dell' album congiunto e del tour di Comunisti col Rolex, da poco ripubblicato in una repack-strenna per le festività natalizie.

Milano

Piazza Duomo ospiterà il concerto di due big italiani, Fabri Fibra e Luca Carboni. Fenomeno di Fabri Fibra, uno dei migliori album itaiani del 2017, ha segnato il ritorno del rapper di Senigallia nei piani alti delle classifiche, dopo due album poco ispirati. Carboni, nell'ultimo disco Pop-up, ha dimostrato di essere non solo uno dei cantautori più amati degli ultimi 30 anni, ma anche un artista in grado di intercettare un nuovo pubblico senza tradire il suo inconfondibile stile. Dopo mezzanotte il DJ Gigi Resta farà ballare tutti con ‘La discoteca nazionale’.

Pavia

Appena varcata la soglia della mezzanotte, dal loggiato del Broletto, toccherà al dj set di Max Casacci, produttore e fondatore dei Subsonica, il compito di far ballare Pavia fino alle ore piccole.

Verona

Piazza Bra si prepara ad accogliere circa 50.000 persone per l'energico pop-funk dei Soul System, vincitori dell’edizione 2016 di X Factor.

Genova

Gli Ex-Otago giocheranno in casa, con un live in piazza De Ferrari. Gli Ex-Otago sono una band genovese attiva da 15 anni che quest'estate ha raccolto i frutti di tanta gavetta con il successo del brano Quando sono con te, uno dei più trasmessi dalle radio italiane, anche se ormai sono già diversi i brani che sono entrati nei cuori di migliaia di ragazzi, come l'irresisitibile I giovani d'oggi.

Bologna

All’Unipol Arena di Bologna si terrà un concertone (ingresso a pagamento) voluto da Radio Subasio, Radio 105 e R101, una vera e propria maratona musicale con alcuni degli artisti di punta del pop nostrano. Tra gli ospiti spiccano Alexia, Annalisa, Benji e Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L'Aura, Marco Masini, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Nesli, Gabry Ponte, Noemi, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti e Michele Zarrillo. 

Modena

Sarà Silvia Mezzanotte, indimentcabile voce dei Matia Bazar, la protagonista femminile del capodanno di Modena. L'artista si esibirà in piazza Roma, accompagnando con i suoi più grandi successi lo scoccare della mezzanotte.

Rimini

Il pop-soul di Nina Zilli e il nuovo cantautorato di Daniele Silvestri animeranno Piazzale Fellini, mentre in piazza Malatesta si esibirà Boosta dei Subsonica, con un dj set impreziosito da un suggestivo gioco di luci proiettato su Castel Sismondo.

CENTRO

Firenze

In Piazza Michelangelo andrà in scena uno dei concerti più interessanti dal punto di vista musicale, con il tris d'assi formato da Morgan, Ermal Meta e Raphael Gualazzi. «Sono artisti molto diversi ma che si stimano e amano collaborare per questo stiamo pensando a una sorpresa, qualche inedito da fare insieme, che renda la notte fiorentina unica e indimenticabile», ha dichiarato Tommaso Sacchi al Corriere Fiorentino. 

Roma

Al Circo Massimo si terrà dalle 21.30 lo spettacolo Roma illumina l'infinito, protagonisti gli artisti de La Fura dels Baus, celebre compagnia teatrale spagnola, cui seguiranno sorprese musicali, ospiti sul palco e la musica dance dei dj di Dimensione Suono Roma. Per gli amanti della musica house sarà imperdibile l'evento Deejay Time al Palazzo dei Congressi, con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso di Radio Deejay (ingresso a pagamento).

Pescara

L’istrionismo, l’intensità e le capacità affabulatorie di Vinicio Capossela, geniale cantautore italo-tedesco che ha sempre affiancato alla musica un’intensa produzione letteraria, animeranno Piazza Salotto a Pescara a partire dalle ore 22,30. Dopo la mezzanotte la festa proseguirà con fuochi d'artificio e dj set.

San Benedetto del Tronto

Il caratteristico ritmo “in levare”, tipico del reggae jamaicano, è il marchio di fabbrica di Giuliano Palma, soprannominato dai fan “The King” per le sue eccellenti doti vocali, che è tornato da poco nei negozi  con il progetto Happy Christmas, un album natalizio tutto da ballare. Palma sarà il super ospite del capodanno di San Benedetto del Tronto in piazza Giorgini, con un live che inizierà poco prima della mezzanotte.

Fano

Un capodanno tutto da ballare, quello di Piazza XX Settembre a Fano, grazie al tir-palco itinerante di Disco Diva, la più importante manifestazione dedicata alla disco music in Italia ospitata a giugno a Gabicce. La serata, condotta dalla giornalista Cristina Tassinari e trasmessa in diretta su Radio Studio Più e Radio 60 70 80, vedrà esibirsi ospiti prestigiosi come i La Bionda Brothers, gli inventori dell'italo-disco, e Aax Donnell dei Track, indimenticabile voce dell'inno disco Long Train Running, che ha dato nuova linfa funk al leggendario brano dei Doobie Brothers.

SUD

Napoli

Il concertone di Capodanno a Napoli si terrà come ogni anno nella splendida cornice di piazza del Plebiscito. Sul palcoscenico saliranno i Terroni Uniti in Piazza Plebiscito con Daniele Sepe, Massimo Jovine, Ciccio Merolla, Enzo Gragnaniello, James Senese, O’ Zulu’, Valentina Stella, Franco Ricciardi, Dario Sansone, Valerio Jovine, Carmine D’Aniello, Francesco Di Bella e tanti altri.

Salerno

La protagonista del capodanno di Salerno sarà Fiorella Mannoia, considerata la voce e il controcanto femminile della canzone d'autore italiana, che, ha attraverso un video, ha invitato i salernitani a festeggiare San Silvestro in Piazza Amendola con la sua musica. La serata, che prenderà il via alle 21.45, sarà condotta da Serena Autieri. Fiorella, accompagnata da una band di cinque elementi, canterà i suoi più grandi successi e le ultime canzoni dell'album Combattente che, pur non essendo stato concepito come un concept album, ha un unico fil rouge: "Sono tutte storie di donne che combattono per la stessa cosa: la ricerca della propria identità".

Bari

Piazza della Prefettura festeggerà l’anno nuovo in compagnia di Marco Mengoni. Vincitore della terza edizione di X-Factor e del Festival di Sanremo 2013 con la ballad L’essenziale, Marco Mengoni, a ventinove anni e con soli quattro album all’attivo, si è già conquistato un posto stabile tra i big della musica italiana grazie alla sua versatilità di interprete e alla sua straordinaria voce con venature soul.

Cosenza

In piazza dei Bruzi l'arrivo del 2018 si saluterà insieme all’energia punk degli Skunk Anansie. Un po’ come avviene per i Jamiroquai, brand che indica un gruppo ma che di fatto viene associato al solo leader Jason Kay, anche gli Skunk Anansie nell’immaginario collettivo vengono identificati soprattutto con Skin, dimenticandosi spesso degli altri tre eccellenti musicisti: il chitarrista Martin Ivor Kent, detto «Ace», il bassista Richard Keith Lewis, in arte «Cass», e il batterista Mark Richardson. Un’autentica macchina da guerra, in grado di incendiare le folle con potenti riff di chitarra, sorretti da una ritmica implacabile e dai formidabili acuti di Skin.

ISOLE

Palermo

Edoardo Bennato, tra i maggiori esponenti del rock-blues italiano, si esibirà per la notte di San Silvestro a piazza Politeama, cuore pulsante di Palermo. Bennato è stato uno dei primi artisti italiani, fin dal suo esordio discografico nel 1973 con Non farti cadere le braccia, a coniugare il rock'n'roll e il blues americani con le sonorità mediterranee, le tammurriate e l’operetta.

Alghero

Sul palco del Cap d’Any a l’Alguer allestito nell’area portuale si alterneranno Samuel e gli Ofenbach per salutare il 2018. Dopo 21 anni con i Subsonica, ha debuttato come solista lo scorso febbraio Il codice della bellezza, trascinato dal succeso sanremese Vedrai. Freschi del triplo disco di platino per le vendite in Italia della loro hit Be Mine, gli Ofenbach sono pronti a conquistare il mondo con il loro trascinante mix di house e rock, con oltre cento milioni di ascolti sulle piattaforme di streaming.

Castelsardo (Sassari)

Nessun ritiro, almeno per il 2017. L'ultima beffa degli irriverenti Elio e le Storie Tese si è consumata poco prima del presunto concerto d'addio del 19 dicembre a Milano, quando prima è arrivato, a sorpresa, l'annuncio della partecipazione al prossimo Festival di Sanremo con l'eloquente brano Arrivedorci, poi, nel corso di una conferenza stampa, il lancio di un "farewell tour" nel 2018. Gli Elii chiuderanno il loro intenso 2017 con un concerto in piazza per la notte di Capodanno nella cittadina sarda.

Olbia

Il superospite del concerto del 31 dicembre al Molo Brin di Olbia sarà J-Ax,il cui live sarà anticipato dall’opening act di suo fratello Grido. La serata inizierà con lo spettacolo Zoè- Il principio della vita e, dopo la mezzanotte proseguirà con brindisi, fuochi d'artificio e dj set fino all'alba. J-Ax per una sera canterà senza l'amico-socio Fedez, atteso dal concerto di capodanno a Parma.

Sassari

Un capodanno rock, quello di Sassari, con il live set di Piero Pelù e dei suoi Bandidos. Il valore aggiunto dei Litfiba, la rockband italiana per antonomasia che si è riformata nel 2010, è indubbiamente la presenza scenica e il magnetismo di Piero Pelù, doti confermate anche nella fortunata esperienza televisiva come vocal coach di The voice.

© Riproduzione Riservata

Commenti