Blog

Il mio collega è istrionico!

Gli istrioni (o isterici se preferite) non sono facili da gestire in ambienti lavorativi, o anche extra lavorativi. Come possiamo riconoscerli e tutelarci?

La parola d’ordine con gli istrionici è: teatralità.

Le emozioni dell’istrionico sono espresse in modo estremamente ... istrionico (appunto). Ogni singolo pensiero o emozione viene esternato spesso in modo esagerato. Generalmente questo disturbo del comportamento è attribuito maggiormente al gentil sesso, ma diversi professionisti ritengono che tale distinzione sia più di matrice culturale che reale.

In ogni caso … Coloro che hanno un collega, un amico o un partner con questa disturbo sono letteralmente assuefatti dalle sue esternazioni “colorite”.

Gli individui con personalità istrionica sono esageratamente bisognosi di attenzioni in ufficio (probabilmente) e nella vita privata (sicuramente!). Le armi a loro disposizione sono: la teatralità, i comportamenti manipolatori, gli atteggiamenti seduttivi ecc.  

La seduzione è di fatto molto spesso una’arma decisamente efficace …  e gli istrionici sono decisamente seduttivi! Non sempre(soprattutto per i maschietti) è facile non cascare nella trappola sensuale di una collega istrionica.

Anche le capacità di creare legami sono decisamente distorte. Il collega istrionico neoassunto apparirà brillante e piacevole e creerà subito rapporti apparentemente sinceri e forti … che però si sgonfieranno in poco tempo come palloncini.

Se infatti gli istrioni sono inizialmente affascinanti, entusiasti e aperti … (è un piacere averli accanto … i primi tempi!) nel giro di poco emergono potentemente i tratti patologici che mettono in fuga i potenziali amici.

Le caratteristiche dell’istrionico sono:

- Avere nelle proprie relazioni un ruolo specifico (la povera vittima, il macho, la principessina, la mistica ecc. )

- Considerare anche conoscenze fresche o superficiali come molto più profonde di quanto non siano veramente.

- Una dipendenza affettiva. Per scongiurare la fine di un rapporto l’istrionico può ricorrere a comportamenti estremi e teatrali.

- Elevata suggestionabilità: le sue opinioni ed i suoi sentimenti possono venire facilmente influenzati da convinzioni e stati d’animo altrui. In certio casi alcune idee o iniziative "importantissime" non sopravvivono letteralmente alla nottata, nel senso che in mattinata è tutto resettato ... ed i buoni propositi si sono sgonfiati, sono stati rimessi in discussione, mutati ecc.  

-  Discontinuità nel seguire progetti o intenti

-   Ricerca continua di emozioni che si traduce con comportamenti talvolta discutibili

 Gli istrionici hanno una vera e propria ossessione per l’aspetto fisico e quindi investono molto tempo e risorse nel proprio corpo, creme, cibo, comportamenti salutari ecc.  Il loro spauracchio è costituito dall’età in quanto il loro corpo è uno strumento per attrarre l’attenzione su di loro.

Nelle relazioni affettive gli istrioni sono maestri nel fare casino. Nelle loro storie cercano frequentemente di controllare il partner tramite sapienti manipolazioni. La modalità principale consiste nell’alternare momenti in cui sono vittime a momenti in cui feriscono senza pietà l’altro … il tutto in una spirale continua ed estenuante! A volte il malcapitato di turno si trova letteralmente stritolato in queste dinamiche! 

Chi soffre di questo disturbo spesso presenta anche una forte dipendenza affettiva … ed  essendo estremamente dipendente dall’attenzione vivono negativamente il rifiuto ed odiano profondamente essere lasciati o abbandonati. 

 In effetti se un istrionico si guarda indietro vede parecchie macerie!

Non è facile vivere fianco a fianco con in istrionico. La priorità in questi casi è salvare se stessi. Se quindi un collega appena conosciuto vi ispira in pochissimo tempo vicinanza, amicizia o … sesso, fatevi qualche domandina prima di buttarvi a capofitto! … qui istrione ci cova!

Ti potrebbe piacere anche

I più letti