Live

Si può liberare Azovstal con le armi

Ore 13.45 - Continua l'assedio agli uomini del Battaglione Azov

Esiste una via militare per sbloccare la situazione dell'acciaieria Azovstal, dove restano assediati dall'esercito russo gli ultimi combattenti ucraini a Mariupol. Lo ha detto il responsabile dell'intelligence del reggimento nazionalista Azov Ilya Samoilenko (soprannominato Cyborg), tra i difensori dell'impianto siderurgico, a Sky News. "E' possibile farlo con mezzi militari - ha detto - ed è anche possibile con mezzi politici. Noi possiamo dire come farlo con le armi, ma ovviamente le informazioni su queste operazioni sono riservate".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti