Live

Lavrov: «Non vogliamo la guerra in Europa»

Ore 12.20 - «Il mondo sarà diverso» ha detto il ministro degli esteri di Mosca

La Russia "non vuole una guerra in Europa, mentre l'Occidente sostiene che la Russia debba essere sconfitta". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, citato dall'agenzia Tass.

"Speriamo e ci aspettiamo - ha proseguito Lavrov - che la finalizzazione della nostra operazione militare e il raggiungimento di tutti i suoi obiettivi contribuiscano a fermare i tentativi dell'Occidente di minare il diritto internazionale e di ignorare e violare i principi della Carta delle Nazioni Unite, compreso il principio dell'uguaglianza sovrana degli Stati. Inoltre, costringerà l'Occidente a smettere di spingere per un cosiddetto ordine mondiale unipolare dominato dagli Stati Uniti e dai suoi alleati".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti