Live

Il Capo di Stato Maggiore di Mosca sfugge ad un attentato in Ucraina

Ore 7.00 - Valery Gerasimov si trovava a Izium. Forse è stato ferito

Il capo dello stato maggiore russo, generale Valery Gerasimov, ha visitato la scorsa settimana postazioni in prima linea nell'Ucraina orientale nel tentativo di rinvigorire l'offensiva delle forze di Mosca.

A darne notizia è il New York Times, che cita funzionari ucraini e statunitensi. Secondo le fonti, durante la sua visita Gerasimov è sfuggito a un attacco ucraino contro una scuola utilizzata come base militare nella città di Izium, controllata dai russi: circa 200 soldati, tra cui almeno un generale, sarebbero stati uccisi nel bombardamento ma Gerasimov era già ripartito per la Russia.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti