ravioli cinesi
(Chef in Camicia)
ravioli cinesi
Lifestyle

Ravioli cinesi: ecco i segreti per farli perfetti

La Rubrica - Chef in Camicia

Gli amanti della cucina asiatica conoscono bene la bontà dei ravioli cinesi, apprezzati alla griglia e al vapore. Ma c’è poco da fare: se non si hanno le conoscenze adatte per farle, si rischia di preparare solo un gran “mappazzone” - come direbbe Bruno Barbieri.

Quindi, la domanda è: qual è il segreto per farli perfetti? In realtà ce n’è più di uno, scopriamoli!

L’impasto liscio e perfetto

Come viene insegnato nelle lezioni di Angela Haizhen Lei su Acadèmia.tv,la prima cosa da fare per ottenere dei ravioli cinesi perfetti è preparare l’impasto liscio e omogeneo. Ottenerlo è semplicissimo: bisogna utilizzare acqua calda e farina di frumento, impastando sempre in senso orario, senza mai invertire.

Il ripieno gustoso

Il secondo step per preparare dei ravioli cinesi incredibili è senza dubbio dare vita al miglior ripieno della vostra vita. Renderlo gustoso non sarà un problema, anche se desiderate preparare numerose varianti e combinazioni. Potete partire da quello classico per i ravioli cinesi di carne, per cui sarà importante utilizzare la coppa di maiale tritata finemente a mano. Continuando anche con quello di verdure, gustosamente armonioso grazie alle zucchine tagliate finemente e condite con sale e olio, oppure con i gamberi, aggiunti di zeste di lime.

La cottura

I ravioli cinesi, una volta preparati e farciti non vanno certamente mangiati crudi; ecco perché sarà meglio procurarsi una vaporiera in bamboo, che li renderà belli morbidi e succulenti. Inoltre, per gli amanti delle crosticine, sarà perfetto cuocerli in padella, creando quella golosa parte crunchy che farà tutta la differenza del mondo.

info:chefincamicia.com

I più letti