Food in Quarantena; ingredienti a domicilio e poi cucini tu
(The Family)
Food in Quarantena; ingredienti a domicilio e poi cucini tu
Lifestyle

Food in Quarantena; ingredienti a domicilio e poi cucini tu

L'ultima trovata? Si ordina un kit a casa con tutte le materie prime per ogni ricetta. Così si risparmia, mangiando cibo di qualità sicura, divertendosi

Sopravvive chi cambia e trova nuove soluzioni. Lo diceva (più o meno) anche Darwin, è tanto più vero ora, in tempi di pandemia. Il cibo a domicilio non è certo più una novità, visto che tutti ormai offrono spesa e alimenti a domicilio, dai supermercati ai negozietti, dai locali dietro l'angolo agli chef stellati.

Quello che ha escogitato «THE FAMILY, ristoratori uniti per te» è un po' diverso: ideata dalla startup italiana Food-Tech e da un gruppo di 14 ristoratori (insieme gestiscono oltre 20 ristoranti con più di 500 dipendenti) offre, a Milano così come in altre città, gli ingredienti di base per cucinare a casa le ricette che si vuole.

Nel concreto: al costo di 8-10 euro, arriva a casa (in pochi minuti grazie a Deliveroo, Glovo. Just Eat, Uber Eats) un kit fai-da-te con ingredienti freschi e di qualità per preparare i piatti desiderati, che siano ricette elaborate o menù semplici. Il costo complessivo è di circa il 30 per cento inferiore a quello proposto dal mercato.

«Occorreva trovare un sistema creativo per reagire alla situazione, offrendo sicurezza ai clienti» dice Andrea Cova, ceo di Soul-K. «In questo modo è stato possibile abbassare i prezzi del prodotto finito, migliorare la qualità delle materie prime utilizzate e rifornire in modo capillare cittadini e ristoratori dell'area milanese e dell'hinterland fino a intere città».

Importante specificare che, nella preparazione originale degli ingredienti, tutto avviene rispettando le più severe norme di sicurezza e di igiene lungo l'intera filiera, partendo dall'utilizzo di guanti e mascherine tecniche fino alla sanificazione professionale quotidiana degli ambienti. Gli ingredienti del kit vengono poi messi, freschi, in vaschette sigillate.

Il servizio, partito in Lombardia, si estenderà presto in tutta Italia. Gli ordini possono essere effettuati sulle app delle società di delivery: just.it, deliveroo it, glovo e uber eats.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti