Disney+ arriva in Italia a cinque euro al mese
Lifestyle

Disney+ arriva in Italia a cinque euro al mese

La piattaforma sarà disponibile dal 24 marzo. Fino alla messa online ci si potrà abbonare a al prezzo di lancio di 59,99 euro per un anno

La piattaforma di streaming targata Disney è pronta a fare il suo debutto in Europa. Disney plus sarà infatti disponibile in Italia, Gran Bretagna, Francia, Spagna e Germania a partire dal 24 marzo, a distanza di quattro mesi dal debutto negli Stati Uniti. Dal 12 novembre, il servizio ha raggiunto 28.6 milioni di utenti, con un picco da record di 10 milioni di nuovi iscritti nelle prime 48 ore dal lancio. L'obiettivo della Walt Disney Company è quello di raggiungere i 55 milioni di utenti internazionali nei prossimi cinque anni, con un guadagno pari ai 24 miliardi di dollari entro il 2024.

Per attrarre nuovi utenti oltre oceano, Disney plus offre al lancio 25 contenuti originali esclusivi, produzioni italiane, oltre 500 film e 350 serie televisive, per un totale di 7.000 episodi. I super-eroi Marvel appaiono nel catalogo in oltre 30 pellicole tra cui Avengers: Endgame, Captain Marvel e Black Panther, insieme a 40 serie televisive - d'animazione e live action tra le quali Spiderman e Agent Carter. Nei prossimi mesi Disney+ vedrà anche il debutto di nuove serie targate Marvel con grandi nomi del cinema e dello spettacolo. La prima sarà The Falcon and the Winter Soldier, con Anthony Mackie e Sebastian Stan, mentre Elizabeth Olsen e Paul Bettany torneranno nei panni di Scarlet Witch e Vision in WandaVision. Infine Tom Hiddleston riprenderà il ruolo del cattivo più amato di sempre in Loki. Tra le nuove serie televisive troviamo anche due titoli dove a essere protagonista sarà l'universo femminile: Ms. Marvel e She-Hulk.

I fan di Star Wars non potranno fare a meno di entrare nella famiglia di Disney plus e seguire le avventure di The Mandalorian. Pedro Pascal, già conosciuto per i suoi ruoli nel Trono di Spade e Narcos, è il protagonista della prima serie live action dell'universo di Guerre Stellari. Il telefilm - composto da otto episodi - segue la vita di un cacciatore di taglie mandaloriano oltre i confini della Nuova Repubblica e del «Bambino», un piccolo Yoda che ha già fatto innamorare gli Stati Uniti.

Saranno inoltre disponibili i classici dell'animazione cinematografica contemporanea di Pixar come Wall.E, Toy Story, Monsters & Co, Up, Ratatouille, assieme a cortometraggi e serie inediti come Vita da lampada, Pixar Tra la gente (una serie che trasporta gli iconici personaggi Pixar nel mondo reale) o I perché di Forky (dedicata al personaggio di Toy Story 4). Anche i grandi classici Disney avranno uno spazio di Disney+, tra i titoli troviamo infatti Dumbo, Pinocchio, Fantasia, La carica dei 101, Gli Aristogatti, Alice nel paese delle meraviglie, Robin Hood, Peter Pan, Cenerentola, La spada nella roccia o La Sirenetta, accanto a recenti blockbuster come Frozen o Aladdin.

Per la prima volta, debuttano su una piattaforma di streaming anche I Simpson, con oltre 500 episodi e altrettante risate. Molto ampia anche l'offerta per bambini e ragazzi, tra classici e novità con prodotti come Violetta e Hannah Montana o gli inediti Stargirl (un'originale storia di formazione basata sul romanzo omonimo) e Timmy Frana (un delizioso film tratto dal best-seller internazionale omonimo, con la regia del premio Oscar Tom McCarthy, presentato all'ultimo Sundance Festival). Non mancheranno le proposte per i più piccoli con, tra gli altri, tutti i titoli con protagonista Topolino, PJ Masks-Super pigiamini, Dottoressa Peluche, Vampirina, Jake e i pirati dell'Isola che non c'è, le serie di Zack & Cody, Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir, Descendants, Jessie, Alex & Co, Sara e Marti e Phineas e Ferb.

Nei prossimi mesi saranno disponibili in esclusiva anche due produzioni originali italiane: Penny on Mars già serie di culto tra gli adolescenti, e l'inedita I cavalieri di Castelcorvo un innovativo mistery per i più piccoli. A tutti questi titoli si affiancherà il meglio del cinema hollywoodiano, con film di culto come Mary Poppins, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tre uomini e un bebé, Sister Act e Avatar; successi recenti come Ralph spacca Internet e l'adattamento di Tim Burton di Dumbo; prime visioni assolute come Togo con il quattro volte candidato all'Oscar Willem Dafoe. E ancora, documentari e serie targati National Geographic come Free Solo (premio Oscar per il miglior documentario), serie come One Strange Rock con Will Smith, Dr. Pol o Brain Games, film come Science Fair (premiato al Sundance Film Festival) e lo straordinario affresco naturale di Into the Okavango.

Fino al 23 marzo è possibile abbonarsi a Disney+ al prezzo di lancio di 59,99, equivalenti a circa 5 euro al mese. The Walt Disney Company Italia ha inoltre annunciato un accordo pluriennale con Tim che prevede la distribuzione esclusiva in Italia del servizio di streaming a tutti i clienti, attraverso Tim Vision in abbinamento alle offerte di banda larga Tim. «Siamo orgogliosi che Disney abbia scelto Tim come suo partner strategico in Italia. Si tratta di un accordo che si inserisce nella strategia di alleanze con grandi player internazionali che Tim sta portando avanti in diversi settori, per offrire prodotti e servizi all'avanguardia» ha dichiarato l'amministratore delegato Luigi Gubitosi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti