Il 2021 sarà l'anno delle newsletter
iStock
Il 2021 sarà l'anno delle newsletter
Cultura

Il 2021 sarà l'anno delle newsletter

Nell'ultimo anno sono state inviate oltre 300 miliardi di email. Un numero che è solo destinato a crescere nel corso del prossimo anno. Aumenta anche il numero delle newsletter offerte non solo per motivi di mero marketing, ma anche per la condivisione organica di nuovi contenuti. Se per ogni dollaro investito in una mail di marketing, se ne possono guadagnare almeno 42 - secondo i dati raccolti da Oberlo - 87% dei professionisti del settore scelgono le newsletter per raggiungere possibili clienti (e fidelizzare quelli già acquisiti).

Per quanto riguarda i media - intesi come i classici giornali ma anche le personalità social - una newsletter può risultare una scommessa vincente. Ad esempio, gli abbonati alla newsletter di Greentech Media passano sul sito l'80% di tempo in più rispetto ad altri utenti. Il Washington Post vanta invece una percentuale di apertura - la tanto declamata open rate - del 30%. Il portale Vox avrebbe invece dichiarato che i suoi iscritti trascorrono in media 110 secondi sul sito, contro i 40 secondi dei visitatori provenienti da Facebook. Non solo, Vanity Fair afferma che i lettori della newsletter consumano il doppio dei contenuti rispetto agli altri utenti.

In un mondo dove siamo a volte sopraffatte dai contenuti e si parla continuamente di «fake news», ritagliarsi un momento per consumare contenuti credibili e organizzati in maniera piacevole e veloce, può sembrare un vero lusso. Che si tratti di politica, tecnologia, economia, moda, musica o altro, la newsletter diventa un appuntamento settimanale - come quello di bere una tazza di caffè - di cui ben presto non si può fare a meno.

Morning Brew

Una newsletter che tratta di tecnologia, finanza e business che a oggi vanta circa tre milioni di iscritti. Morning Brew è stata fondata quasi per gioco da due studenti nel 2015 e oggi vale oltre 75 milioni di dollari.

La mail arriva ogni mattina, proprio come una tazza di caffè fumante, per tenervi aggiornati e intrattenervi.

Serial a colazione

Una newsletter per chi non può fare a meno delle serie televisive. Curata da Paolo Armelli, questa email tutta italiana racconta ogni sabato le ultime notizie del piccolo schermo. Serial a colazione è una newsletter interattiva, piena di link con novità tutte da scoprire.

Arriva puntuale ogni sabato mattina, in tempo per il binge watching del weekend.

TLDR

«Informazioni semplici per gli appassionati di tech più impegnati». La newsletter Tldr - acronimo di Too long didn't read (Troppo lungo, non l'ho letto) - riassume tutte le notizie più interessanti provenienti dall'universo scientifico, tech e di coding.

La trovate in mail ogni giorno.

La moda, il sabato mattina

La newsletter curata da Federica Salto offre la perfetta dose di moda per tutta la settimana. La giornalista affronta ogni sabato un tema diverso e raccoglie tutte le notizie più interessanti del settore, oltre a tanti link dei pezzi di moda più belli a livello internazionale.

Come da titolo, arriva ogni sabato mattina.

Girls' Night In

Girls' Night In è la newsletter perfetta per chi ha bisogno di ricaricarsi. La newsletter inizia nel 2017 offrendo consigli di lettura ma oggi è diventata molto di più. Voci diverse raccontano le amicizie, il lavoro e l'amore e offrono consigli su come prendersi cura della propria salute mentale. Girls' Night In negli anni è diventata una grande community di donne dove confrontarsi e crescere insieme.

Ogni venerdì nella vostra inbox.

L'Ultimo Uomo

Gli articoli più sagaci, le storie più belle e le analisi più brillanti (e altre cose strane e colorate) della settimana sportiva sia dall'Italia che dal mondo.

Selezionati e spediti alla vostra mail ogni domenica da Emanuele Atturo e Silvia Galbiati.

Vox Sentences

Tutte le notizie del mondo riassunte in poche righe. È questo che offre Vox, con la sua newsletter Sentences. Dopo aver creato prodotti più lunghi e dettagliati, il portale americano ha pensato anche ai suoi lettori più impegnati che vogliono restare al passo senza perdere troppo tempo.

Arriva cinque volte a settimana.

Ilda

La newsletter per chi ama leggere. Scrittura, editing, scouting e tante informazioni sul mondo dell'editoria. Le novità e gli articoli più interessanti si arricchiscono con dietro le quinte, articoli dalle nostre rubriche, bonus e opportunità per i più rapidi.

Ogni sabato.

Ti potrebbe piacere anche
Apertura sito

Quando il clero sclera

True

I più letti