Cinque ristoranti dove mangiare sano in Italia
The Pure Salad
Cinque ristoranti dove mangiare sano in Italia
Lifestyle

Cinque ristoranti dove mangiare sano in Italia

Gennaio, mese di buoni propositi. La frase che abbiamo sentito ripetere - e ripetuto - più volte è senza dubbio: «Mi metto a dieta». Perdere quei famosi chili accumulati durante le feste sembra essere obiettivo comune degli italiani. Ma come fare? Magiare sano non è sempre facile, e troppo spesso chi lavora preferisce il classico panino o piadina a una più sana insalata.

Ecco cinque locali in giro per l'Italia, per una pausa pranzo all'insegna della salute.


The Pure Salad


The Pure Salad, Milano

«Molto più che un'insalateria, The Pure è un modo di essere, una filosofia di vita: mangiare sano ma con gusto, per sentirsi bene, in forma e più felici». Questo nuovo locale, aperto meno di un anno fa in Corso Magenta a Milano, offre deliziose insalate e exotic bowls da scegliere tra le ricette del menù o da creare liberamente, con ingredienti freschi e di qualità. Tra le proposte, la più famosa è «True blue», una bowl nata dalla tradizione hawaiana a base di spirulina, banana, mirtilli, gocce di cioccolato fondente, latte di mandorla e scaglie di cocco. Perfetta per farti la carica durante la giornata.


Fiore


Fiore, Roma

Questo ristorante di Roma si specializza nel nuovo modello di alimentazione flexiteriana, che propone di mettere al centro della propria dieta prevalentemente alimenti vegetali o di origine vegetale. Non esclude alimenti di origine animale, ma li integra in quantità ridotta. Fiore si dice molto più di un ristornate, «una vera spa alimentare» che coniuga materie prime naturali, tecniche di preparazione ricercate e cucina italiana. L'obiettivo è quello di rispondere all'esigenza di uno stile alimentare più sano con soluzioni che esaltano il sapore e valorizzano la tradizione e la creatività.


Cambiovita


Cambiovita, Napoli

Un «bio-bistrot» aperto a pranzo e cena, dove ricette sane incontrano piatti squisiti. Cambiovita nasce dall'idea di Raffaella, biologa-nutrizionista, con l'obiettivo di creare un luogo dove rallentare e godersi un piatto bilanciato senza rinunciare al sapore. Tra le proposte in menù troviamo una rivisitazione del classico club sandwich, preparato con pane nero, pollo, crema di avocado, coleslaw, carpaccio di rape rosse, sondino e salsa allo yogurt. Cambiovita ha inoltre dato vita a «Cambiodieta», un un programma di alimentazione dietetica ipocalorica, completamente biologica, a domicilio. Tutto a partire da 25 euro al giorno.



Convìe


Convìe, Torino

Uno spazio gourmet in cui lo stile si sposa con la filosofia del cibo in senso tondo, posato, apprezzato nei colori, nei sapori e condiviso nei momenti veloci e nei momenti con più tempo. Convìe nasce in un ex refettorio e offre ai suoi clienti bowls (ciotole, ndr) composte solo con ingredienti sani, capaci di fornire tutto il fabbisogno giornaliero necessario. Il ristorante è infatti guidato da un team di nutrizionisti per uno stile di vita «senza sensi di colpa».



Floret


Floret, Firenze

Ospite di uno degli store di moda più famosi a livello internazionale, Floret si trova sulla terrazza dello store di Luisaviaroma in centro a Firenze. Il menù è completamente dedicato al cibo organico, alla purificazione e al nutrimento del corpo. In questa oasi, circondati da piante e fiori vi troverete in «una sorta di casa lontano da casa». I clienti possono scegliere tra piatti come acai, budino di chia, uova in camicia su avocado, insalate e torte crude, oltre a pasta fatta in casa e una selezione di formaggi. Il cibo artigianale e organico non ha limiti. Il menu di Floret si ispira infatti a una fusione di culture insieme ad ingredienti di prima qualità. Floret è anche il primo locale a Firenze a offrire succhi spremuti a freddo e piani specifici di detox della durata di uno, due o tre giorni.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti